16/07/2018

Ultime dal Pianeta Juventus

In casa Juventus si cominciano a delineare i contorni  della rosa che farà parate della prima squadra per la stagione 2014-2015.

Marco Motta e Paolo De Ceglie, entrambi in prestito al Genoa, non troveranno spazio nella rosa della Juventus per la prossima stagione, dunque saranno messi in vendita. Sono due buoni giocatori, ma non da Juventus.

Intanto si sta profilando, sta nascendo un asse privilegiato fra Torino, sponda Juventus e Parma, per quanto riguarda il calcio-mercato. La Juve sta seguendo in maniera pressante i due “gioielli” del Parma, Biabany e Paletta, il difensore italo-argentino nel giro della nazionale di Prandelli, che secondo le intenzioni della dirigenza bianconera, dovrebbe rafforzare la difesa, non apparsa impeccabile, specialmente in Champions League. Nell’affare potrebbe essere inserito anche Giovinco, che già è stato al Parma, dal 2010 al 2012. Intanto si allontana la pista Menez, il calciatore del Psg sembra preferire altri lidi rispetto alla Juventus.