16/07/2018

Il Torino vuole crescere

marzo 23, 2014 di  
Inserito in Calcio news, Calciomercato news, Torino

La crescita del Torino come squadra e come società passa attraverso la conferma di Cerci ed Immobile, i due gioielli granata  che hanno “mercato”, se vogliamo usare questa espressione. Cerci è già di proprietà della società granata, mentre Ciro Immobile è in comproprietà con la Juventus.

Le strategie societarie del Toro, sono state illustrate dal direttore sportivo dei granata Gian Luca Petrachi, che ha detto che la società del presidente Urbano Cairo, farà di tutto per trattenere, come Cornelia, la madre dei Gracchi, i suoi gioielli. Per quanto riguarda in particolare Ciro Immobile, l’oggetto del desiderio di molte squadre in sede di mercato, il ds Pètrachi afferma che esso si trova bene nel Torino, e che almeno un anno di permanenza con i colori granata non può fare che bene alla sua crescita professionale.  Il problema però è sempre quello, cioè se una città come Torino può “reggere” due squadre competitive a livello italiano e europeo. Si tratta di un discorso che è stata affrontato tempo fa ma che è ancora di stretta attualità.