28/07/2017

Sacchi stronca Seedorf

marzo 22, 2014 di  
Inserito in Calcio news, Champions League, Milan

Arrigo Sacchi, un guru del calcio italiano, nonchè un pezzo di storia recente del Milan che vinceva tutto, ha sparato come si dice, “a palle incatenate” su Clarence Seedorf. Lo ha fatto dopo la brutta sconfitta subita a Madrid, per 4 a 1 dall’Atletico Madrid, che è costata l’eliminazione dalla Champions League.

Per Sacchi, che in questo specifico frangente, non ha avuto peli sulla lingua, Il Milan attuale non è una squadra, non difende in tutti i suoi giocatori e questo fatto evidenzia i limiti di ogni singolo calciatore. Secondo mister Arrigo Sacchi, la filosofia di gioco che propone Seedorf, non ha una logica. Secondo Sacchi, pochi giocatori sono degni di indossare la maglia del Milan, compreso Taarabt, che per il mister di Fusignano,  ha girovagato senza costrutto per il campo. L’ex Ct della nazionale ha avuto parole di elogio per il centravanti dell’Atletico Diego Costa, capace per lui di fare del movimento anche senza palla.