19/09/2019

Cavani, via dal Paris San Germain?

Edinson Cavani sarebbe già stanco delle sua esperienza al Psg, la notizia ha del clamoroso, anche se “el matador”, dice di trovarsi bene al Paris Saint Germain e più in generale nella città di Parigi.

La verità è che l’attaccante uruguagio soffre la presenza di Ibra, non gioca nella stessa posizione in cui giocava nel Napoli, il suo mestiere è quello di fare goal. Il Psg sta andando a gonfie vele, sia in campionato che in Champions league, lui gioca da titolare fisso, ma El Matador non è del tutto contento, a Napoli era un assoluto protagonista, qui deve dividere il palcoscenico con Ibra, due galli in un pollaio difficilmente ci possono stare. Con Ibra è difficile dividere il ruolo di  protagonista, si è visto al Barcellona, dove non si è appastato con Messi, per questo motivo è dovuto emigrare verso nuovi lidi nella fattispecie al Milan.

Se dovesse andare via dal Psg, quale potrebbe essere la prossima destinazione de el matador, considerato che è stato pagato ben 64 milioni di euro.?. Le pretendenti sono le solite, Real, Barça, Chelsea, e le due squadre di Manchester, il City e lo United.

Ma paradossalmente la squadra che ha la possibilità più di tutti di accaparrarsi l’asso uruguagio, pur non avendo i mezzi finanziari per farlo, è la Juventus. La chiave di volta per aprire la trattativa è Pogba, il 21enne  campioncino francese, che Andrea Agnelli ha definito “patrimonio dell’umanità”, valutato 70 ml di euro, che piace tanto al PSG, che potrebbe essere  “merce”di scambio, usiamo questo termine improprio per farci capire meglio, per arrivare a Cavani. La Juventus, se si volesse privare di Dogba, oltre che acquistare un ottimo attaccante, realizzerebbe persino una plusvalenza.