20/10/2019

Rivaldo si ritira

Rivaldo si ritira dal calcio a 41 anni. L’asso brasiliano ha annunciato il suo ritiro sul suo profilo si Instangram. La sua storia di calciatore è giunta al capolinea.

Il calciatore brasiliano è stato uno che ha vinto molto nella sua vita, è stato pallone d’oro nel 1999, ha vinto un mondiale col Brasile nel 1994 e una coppa America, una Champions League con il Milan, e dieci titoli nazionali sparsi in giro per il mondo, in tutte le squadre che ha giocato. Negli ultimi anni, ha giocato nel Mogi Mirim, la squadra dove ha mosso i primi passi da calciatore, e dove negli ultimi tempi, era diventato anche il presidente. Ha giocato pure nel Barcellona. Ha avuto la soddisfazione, alla fine della sua carriera, di scendere in campo e di giocare assieme a suo figlio 18 Rivaldinho, nelle file del Mogi Mirim, come se idealmente una generazione passasse il testimone alla generazione successiva.