26/05/2019

Fabio Capello si schiera con Mariella Scirea

marzo 11, 2014 di  
Inserito in Calcio news, Juventus

Don Fabio Capello, il titolo di Don deriva da fatto che allenato in due periodi diversi il Real Madrid, è intervenuto in merito ai cori e agli striscioni apparsi nelle curve degli stadi e in particolare al Juventus Stadium, nella curva Scirea, contro il Torino e la Fiorentina. L’attuale commissario tecnico della Russia, si schiera totalmente con la vedova Scirea, che ha minacciato di attivarsi per far togliere il nome alla curva, che porta il nome di suo marito Gaetano, se questi episodi persisteranno nel tempo. Tra l’altro Capello, è stato amico personale e compagno di squadra di Gaetano Scirea, nella Juventus degli anni 70, che era una signora squadra, quindi interviene con un certo criterio, a ragion veduta, in virtù del suo passato da grande giocatore e anche perché conosceva personalmente  Gaetano Scirea. E’ un bene che un personaggio autorevole come Don Fabio Capello, prenda posizione contro questi episodi beceri che danneggiano l’immagine del cacio italiano, che per dire la verità, non è che sia messo tanto bene, quindi non ha proprio il bisogno di cose del genere.