20/08/2019

Il “principe” Giannini allenerà il Libano

marzo 6, 2014 di  
Inserito in Calcio Estero, Calcio news

Giuseppe Giannini, detto “il principe”, è entrato a far parte dell’immaginario collettivo della tifoseria romanista, viene considerato una specie di “icona” al pari di Falcao e di Francesco Totti, detto il “Pupone”. Ha giocato anche nella nazionale italiana, partecipando a Italia 90. Attaccate le classiche scarpette al chiodo, Giannini ha intrapreso la carriera di allenatore. Giuseppe  Giannini, è il nuovo allenatore della nazionale del Libano, il paese dei cedri, che per anni è stato martoriato dalla guerra civile, dove si consumò la tragedia di Chabra e Chatila. Per il principe si parla di un contratto di due anni. La nazionale libanese si trova attualmente al 131° esimo posto del ranking Fifa. Il principe si dice soddisfatto di allenare il Libano, dice di aver trovato dei bravi giocatori, molto veloci, il suo compito sarà quello di far crescere a livello tattico la nazionale libanese e più in generale una generazione di calciatori del paese dei cedri. non gli è stato chiesto di vincere, ma di formare tatticamente la nazionale  libanese, in modo di farne una squadra vera.