18/12/2017

Un Diamanti…è per sempre

 Alessandro Diamanti, il forte trequartista che attualmente gioca nel Bologna, non ha saputo dire di no alle “sirene” cinesi. Alessandro Diamanti, un po’ come sulle orme di Marcello Lippi, che ha fatto in un certo senso da battistrada, da apripista per tanti calciatori e allenatori europei che vedono nella Cina la nuova frontiera, il nuovi eldorado per quanto riguarda il calcio, gira il soldo, ha accettato l’offerta  del Guangzhou Evergrande, l’equipe cinese allenata da Lippi. Il trequartista pratese, prenderà 5 milioni di euro per 4 anni. Il Bologna, per sostituirlo, punta sullo Juventino Sebastian Giovinco. Marcello Lippi, ha convinto il giocatore, che ha ponderato bene la scelta essendo stato in dubbio fino all’ultimo per quel che riguarda l’accettazione delle proposte che gli sono state fatte dal club cinese, che è l’ attuale campione d’Asia. Diamanti, che è un giocatore da tempo nel giro della nazionale, avrebbe avuto ampie rassicurazioni in questo senso dal C.T. Cesare Prandelli. Il Bologna da questa operazione di mercato, incasserà 9 milioni di euro, che la società del presidente Guaraldi ha intenzione di investire per formare una squadra competitiva, per placare le ire dei tifosi che non sono contenti del Bologna, sia come gioco che come risultati.