21/10/2017

Mimmo Di Carlo nuovo allenatore del Livorno

gennaio 22, 2014 di  
Inserito in Calcio news, Livorno

La telenovela riguardante il dopo Nicola, l’allenatore del Livorno esonerato da Aldo Spinelli, presidente della società, ha avuto finalmente il suo epilogo. Il presidente del Livorno Aldo Spinelli ha chiamato ad allenare i labronici, l’ex tecnico del Chievo Mimmo di Carlo, dopo aver accantonato l’ipotesi di dare un ulteriore chanches a mister Davide Nicola. Si tratta di una autentica sorpresa, perché dopo l’esonero di Davide Nicola, la panchina era stata affidata  otto giorni fa e per una sola partita, quella contro la Roma, persa per 3 a 0, al responsabile del settore tecnico Attilio Perotti, ex giocatore e allenatore del Genoa, la squadra di cui Spinelli è stato presidente prima di approdare a Livorno. Successivamente Spinelli aveva richiamato Nicola per un possibile incarico bis, ma la scelta da ridare una possibilità a Nicola è stata scartata dopo una breve riflessione. La scelta di esonerare Nicola ha suscitato a Livorno mille polemiche, i tifosi hanno subito costituito un comitato in sua difesa, i giocatori pur accettando la scelta della società per dovere professionale, hanno fatto sapere alla dirigenza del Livorno,  di non gradire affatto la soluzione di esonerare Nicola, che si era fatto benvolere dai giocatori stessi. Adesso spunta la soluzione Di Carlo, che è stato allenatore di Mantova, Chievo, Parma e Sampdoria  e anche  calciatore del Livorno in serie C nel 2001, di cui è stato capitano. Davide Nicola, ex calciatore del Genoa, ha portato il Livorno in serie A. E’ un allenatore giovane, che conosce il suo mestiere, è inutile, se a questi mister giovani  non gli dai il materiale umano, difficilmente possono fare  dei miracoli, se non hanno i giocatori all’altezza della situazione.