28/11/2020

La trattativa Guarin-Vucinic si complica

Gennaio 21, 2014 di  
Inserito in Calcio news, Calciomercato news, Inter, Juventus

Lo scambio fra Juventus e Inter, che coinvolgeva i calciatori Vucinic da una parte e Guarin dall’altra, sta subendo, diciamo cosi, una brusca frenata. L’Inter, seguendo le indicazioni del suo presidente indonesiano, Thohir, ha rifiutato la proposta fatta dalla Juventus di uno scambio secco. In sostanza si è bloccato tutto. La trattativa era stata data nei giorni scorsi, per conclusa,  il clamoroso dietrofront della dirigenza dell’Inter, è dovuta al fatto che all’Inter non si aspettavano una reazione così veemente da parte della sua tifoseria che non ha gradito la cessione di Guarin. Gli unici che sono d’accordo, smaniosi come sono di indossare le nuove maglie per giocarsi delle chanches professionali, nelle rispettive squadre hanno fatto il loro tempo, sono i due calciatori, che avevano trovato l’accordo con i rispettivi club. Guarin è furibondo, ha già avvertito la sua società che rifiuterà di allenarsi, fino a quando non arriverà il via libera all’operazione. Ma l”entità del conguaglio che la Juve dovrebbe versare all’Inter pare rappresenti un ostacolo insormontabile. Si parlava di 4 milioni di euro, quando la trattativa pareva essere nella sua fase finale. Adesso si deve ricominciare tutto da capo. Il popolo nerazzurro rinpiange Moratti: quando uno affoga, si attacca alla prima ciambella di salvataggio che trova, per non soccombere!.