04/12/2020

La terza generazione dei Maldini

Ottobre 9, 2013 di  
Inserito in Calcio news

Dopo Cesare e Paolo, ecco Christian. La “dinastia” calcistica dei Maldini si perpetua e si consolida nel tempo. Ha cominciato il padre Cesare, che è stato un buon difensore, ha giocato nel Milan, vincendo anche una Coppa dei Campioni, con la società rossonera, a Wembley nel 1963 contro il Benfica di Eusebio, detto anche la “pantera nera”,  di Coluna e di Costa Pereira, che allora era  uno squadrone e nel Torino, nonché tecnico della nazionale italiana e di quella del Paraguay, ha proseguito Paolo, che nella sua carriera ha vinto tutto e che è  stato un giocatore eccezionale,  tra i migliori al mondo nel suo ruolo, adesso il testimone passerà a Christian, figlio di Paolo. A differenza di papà Paolo, che ha svolto quasi tutta la sua carriera in qualità di terzino sinistro, Maldini III° è un centrale puro, proprio come il nonno. Christian Maldini, che gioca nella primavera del Milan allenata da Pippo Inzaghi, è ormai stabilmente aggregato alla prima squadra allenata da Massimiliano Allegri. La famiglia Maldini, da un punto di vista prettamente calcistico, sta entrando nella leggenda.