23/05/2019

La rinascita della Spal

ottobre 9, 2013 di  
Inserito in Calcio news, Lega Pro

Dopo tanti patimenti e tante tribolazioni da un punto di vista sportivo, la “gloriosa” Spal, la società calcistica di Ferrara, che negli anni 60, sotto la presidenza di Paolo Mazza,  era considerata come una delle regine delle squadre di provincia che giocavano in serie A, ha trovato finalmente un assetto societario stabile. Anno scorso, con il nome di Real Spal, ha disputato il campionato CND:sembrava che la società dovesse passare ad un gruppo romano capitanato da Vincent Candela, ex giocatore della Roma, ma la storia di Candela alla Spal è finita prima che nascesse concretamente. Tanto battage pubblicitario ma poca concretezza. L’avventura di Candela alla Spal ha lasciato una coda velenosa di polemiche di cui non se ne sentiva il bisogno.  La nuova proprietà della Spal è composta dalla vecchia dirigenza della Giacomense, che come società non esiste più in quanto ha ceduto il titolo sportivo alla Spal, permettendo così alla società ferrarese di partecipare al campionato di lega pro seconda divisione girone A, lo stesso campionato in cui giocava la vecchia Giacomense. La Giacomense era l’espressione calcistica del piccolo paese di Masi San Giacomo, una frazione del comune di Masi Torello che si trova in provincia di Ferrara. Una società come la Spal non merita le umiliazioni da un punto di vista sportivo che ha dovuto subire in questi anni. Auguri