26/05/2019

Il Genoa ricevuto da Papa Francesco

settembre 27, 2013 di  
Inserito in Calcio news, Genoa, Serie A

Papa Francesco è diventato tifoso genoano “ad honorem”. Durante un’ udienza, una folta delegazione della società  rossoblù, guidata dal direttore generale Bignotti e dell’ex capitano Marco Rossi, ha consegnato al Pontefice, una card Dna Genoa, del tutto identica a quella in possesso a 29.000 tifosi del Genoa. Nell’occasione Papa Bergoglio  ha benedetto tutta la squadra del Genoa, di cui è diventato, grazie alla donazione della card, un sostenitore a tutti gli effetti. E’ la prima volta in Italia, che il papa argentino riceve un regalo di questa natura da una società che ha gli stessi colori rosso-blu della squadra argentina del San Lorenzo de Almagro, la squadra del cuore di papa Bergoglio. C’è poi un’  altro fatto da non sottovalutare che sta dietro a questo atto simbolico, cioè l’affermazione di un legame che unisce Genova con l’ Argentina, anche da un punto di vista squisitamente sportivo. Basti pensare che le due squadre più popolari dell’Argentina, il River Plate e il Boca Juniors, sono stai fondati agli inizi del 1900 da emigranti di origini genovesi. Il quartiere della Boca di Buenos Aires è abitato ancora oggi da oggi da persone  i cui nonni o parenti provenivano da Genova o dalla Liguria.