28/04/2017

Inghilterra, che delusione. Leoni bloccati dall’Algeria

giugno 18, 2010 di  
Inserito in Mondiali 2010

Città del Capo– Continuano a deludere le grandi d’Europa. Dopo i tonfi di Spagna, Francia e Germania, l’Inghilterra di Capello non riesce ad andare oltre lo 0-0 con l’Algeria, collezionando il secondo pari in altrettante gare. Certo, le favorite del Vecchio Continente stanno sorprendendo in negativo, ma onore al merito alle cosiddette piccole. Non esistono più nazionali materasso o sprovvedute: Algeria, Nuova Zelanda e compagnia l’hanno ampiamente dimostrato. E’ un 64esimo compleanno amaro, quindi, per Capello, a cui servirà una vittoria all’ultima tornata con la Slovenia per evitare una clamorosa eliminazione al primo turno.

Cronaca– Il tecnico friulano silura Green dopo la paperissima all’esordio sostituendolo con ‘Calamity’ James. A sorpresa, dentro anche Heskey con Rooney retrocesso sulla linea dei trequartisti. Al di là delle scelte discutibili del ct, i Leoni sono statici e imballati e la manovra non trova sbocchi. In sostanza, l’Inghilterra facilita il compito di un’Algeria che si difende con ordine e tenta qualche sortita. Un trend che non cambia con l’ingresso di Wright-Phillips. Gerrard e Lampard sbagliano anche le cose più facili, gli unici acuti non producono nulla di veramente rilevante. Soltanto il neoentrato Defoe regala un pò di vivacità ai Leoni, ma i ruggiti della fase di qualificazione sono soltanto un lontano ricordo. Il muro davanti a M’Bolhi regge senza tanti patemi e la festa algerina per un pari storico può avere inizio. La strada dei sudditi di Sua Maestà verso gli ottavi si fa decisamente in salita.

ARTICOLI CORRELATI GIRONE C

Inghilterra- Stati Uniti 1-1
Slovenia- Algeria 1-0
Classifica girone C