30/03/2017

Cile, buona la prima. Beausejour stende l’Honduras

giugno 16, 2010 di  
Inserito in Mondiali 2010

Nelspruit-Bel gioco, compattezza e tante occasioni sciupate. Il Cile di Bielsa conferma all’esordio le sue qualità, stendendo con un gol di Beausejour il modesto Honduras. Un successo che va strettissimo ai sudamericani viste le numerose chanches gettate al vento. Ma l’1-0 è comunque sufficiente per far bottino pieno e correre verso un posto negli ottavi.

– Consulta i risultati e classifica girone H Mondiali e gli highlights del match

Cile all’attacco– 3-3-1-3: alla faccia dell’equilibrio, Bielsa opta per il tradizionale modulo super offensivo. L’Honduras, privo di Suazo, cerca di tener botta fin che può alle folate cilene. E ci riesce, seppur traballando, fino alla mezz’ora. Fernandez e Vidal scaldano i guantoni di Valladares, il temibile trio Sanchez-Valdivia- Beausejour colleziona corner su corner. Al 34′, inevitabile, arriva il vantaggio cileno: bella la manovra corale che permette all’attaccante del Club America di insaccare comodamente da due passi su assist dell’udinese Isla.

Una vittoria attesa 48 anni– Il monologo degli uomini di Bielsa prosegue nel secondo tempo. L’Honduras prova a pungere, ma viene schiacciato dalle folate di Sanchez e compagni. Tra il 17′ e il 24′ il Cile va vicino al raddoppio in ben tre occasioni con lo stesso Sanchez, con il compagno di club Isla e un’inzuccata di Ponce. L’Honduras non capitolerà più, ma anche così basta per tornare ad un successo mondiale dopo 48 lunghissimi anni.