23/07/2017

Varese, una B attesa 25 anni. Fa festa anche il Pescara

giugno 14, 2010 di  
Inserito in Lega Pro

Dopo Novara e Portogruaro, salgono in serie B al termine dei play-off Varese e Pescara, che si uniscono alle già promosse Novara e Portogruaro. In Seconda Divisione, dopo le promozioni di Alto Adige, Lucchese e Juve Stabia, festa grande per Spezia, Gubbio e Cisco Roma.
– Consulta tutti i verdetti della stagione calcistica 2009-’10

Varese-Cremonese 2-0
E’ Daniele Buzzegoli l’eroe di un Varese tornato nel calcio che conta dopo 25 anni di assenza. La sua doppietta ribalta l’0-1 di Cremona e completa la storica impresa di una squadra capace di compiere in un colpo solo il salto dalla Seconda Divisione alla cadetteria. Ma è soprattutto il capolavoro messo a segno dal nuovo corso Rosati, presidente che ha raccolto le ceneri di una società fallita e sprofondata in Eccellenza nell’estate del 2004. Da allora, sono arrivate ben sei promozioni (conquistate tutte sul campo) impreziosite da due doppi salti. Nel match contro i grigiorossi, che saranno condannati a militare per la quinta stagione consecutiva in terza serie, gli uomini di Sannino hanno impostato una gara d’attacco, sbloccando la contesa al 34′ con Buzzegoli. Vantaggio rimasto inalterato fino al 90′ e preludio ai supplementari. In piena zona Cesarini, però, arriva il rigore concesso e trasformato ancora da Buzzegoli che dà il via ad un’altra grande festa biancorossa.

Pescara-Verona 1-0
Applausi per tutti, ma tra le due retrocesse della stagione 2006-’07 è soltanto il Pescara di Di Francesco a far festa. In una cornice di pubblico da categoria superiore (22mila spettatori) i biancazzurri prevalgono per 1-0 grazie alla eurogol di bomber Ganci. Un vero e proprio bolide da 30 metri che ha sbloccato una gara contratta, priva di grossi spunti, in cui gli ospiti non riescono mai a riaprire il discorso promozione. E così per la tifoseria abruzzese, dopo tre anni di grigiore, possono iniziare i legittimi festeggiamenti.

PLAY-OFF SECONDA DIVISIONE
Spezia-Legnano 2-0
San Marino-Gubbio 0-2
Catanzaro-Cisco Roma 4-2

Spezia, Gubbio, Cisco Roma promosse in Prima Divisione