28/06/2017

Doping, capolinea Flachi. Altri 12 anni di squalifica

giugno 10, 2010 di  
Inserito in Calcio news

E’ finita oggi con la sentenza del Tribunale Nazionale Antidoping del C0ni la carriera di Francesco Flachi. L’ex attaccante del Brescia, trovato positivo alla cocaina nel controllo anti-doping susseguente al match contro il Modena del 19 dicembre 2009, è stato condannato a 12 anni di squalifica. Sentenza che, pur non costituendo una radiazione a vita come quella ‘appioppata’ a Bachini, costringerà Flachi ad appendere gli scarpini al chiodo all’età di 35 anni. Proprio per questo desta perplessità l’entità della squalifica.

La sentenza choc è dovuta, come risaputo, al fatto che l’ex Empoli è recidivo. Già trovato positivo alla benzoilecgonina (un metabolita della cocaina) ai tempi in cui vestiva la maglia della Samp (Sampdoria-Inter del 28 gennaio 2007), aveva scontato una pena di 2 anni. Ora l’infausto bis.