30/03/2017

Italia deludente. Il Messico ci punisce

giugno 4, 2010 di  
Inserito in Italia, Mondiali 2010

Bruxelles– Lenti, imballati, impacciati. E’ questa la condizione degli azzurri ‘ammirata’ nella penultima amichevole pre-mondiali di Bruxelles. L’Italia, al di là della sconfitta (2-1), si fa schiacciare da un Messico pimpante e vivace, mostrando evidenti limiti. Impotenti in difesa di fronte al tridente tutto pepe e velocità Giovani Dos Santos- Hernandez- Vela (65 anni in tre contro i 69 dei soli Cannavaro e Zambrotta), gli uomini di Lippi stentano anche sul piano della manovra, lenta e farraginosa. L’augurio è che tale prestazione sia figlia dei pesanti carichi svolti nel ritiro di Sestriere. Altrimenti c’è davvero preoccuparsi.

Lippi schiera i suoi con il solito 4-3-2-1 confermando Bonucci al centro della difesa e Gilardino unica punta. Iaquinta centra subito la traversa, ma è solo un’illusione. Le accelerazioni messicane sono micidiali, spesso fatali come quella di Giovani che suggerisce allo sgusciante Vela il pallone dell’1-0. Lippi prova a cambiare, perchè le distanze tra i reparti sono enormi. Ma nemmeno l’ingresso di Pepe per Di Natale cambia le cose. L’Italia produce soltanto un gol annullato (giustamente) a Gila, i centramericani, nettamente più in palla, sfiorano a più riprese il raddoppio. Che arriva inesorabilmente nel finale con Medina su assist dello scatenato talento dell’Arsenal. L’unica consolazione è la rete di Bonucci in mischia che riduce il passivo ma non addolcisce la cattiva impressione data dalla nazionale di Lippi. Sabato contro la Svizzera l’ultima prova d’appello prima dei Mondiali.

———————————————————————————————–

Consulta il calendario Mondiali 2010 a pochi giorni dal gran via e segui tutta la competizione insieme a SoloCalcio.