25/06/2017

Italia di rimonta con un SuperRossi

giugno 16, 2009 di  
Inserito in Confederations Cup, Italia

giuseppe-rossi

Ancora un Rossi per l’Italia.

Pretoria – L’Italia supera 3-1 gli USA nella seconda partita del Gruppo B. Il mattatore della serata è Giuseppe Rossi che, grazie ad una doppietta al 13 e 48′ della ripresa, consegna la vittoria agli Azzurri andati sotto per un rigore di Donovan al 41′ del primo tempo. L’altra rete azzurra è stata messa a segno da De Rossi al 27′ della ripresa.

Avvio contratto: L’avvio della partita è bloccato e l‘Italia trova grosse difficoltà nel trovare sbocchi di manovra giusti. Gli Azzurri, infatti, non si muovono molto velocemente senza palla e favoriscono gli Americani abili nell’occupare gli spazi e nel ripartire in contropiede. Paradossalmente sono più gli Stati Uniti a rendersi pericolosi dalle parti di Buffon per ben due volte che gli uomini di Lippi.

Espulsione e penalty: La partita ha un sussulto quando al 33′ del primo tempo viene espulso Clark per un intervento in gioco violento su Gattuso. L’Italia però non approfitta della superiorità numerica per la sua lentezza cronica nel gioco mentre, in una delle loro ripartenze, gli Usa arrivano ad ottenere il rigore per fallo di Chiellini su Altidore. Donovan realizza e porta gli Stati Uniti in vantaggio. Il primo tempo si conclude sul risultato di 0-1 a favore degli Americani.

Fattore Rossi: Nella ripresa l’Italia cambia atteggiamento grazie soprattutto agli inserimenti di Rossi e Montolivo in luogo di Gattuso e di Camoranesi. Ed è proprio grazie ad un bellissimo spunto del campioncino del Villareal che la Nazionale pareggia al 13′ della ripresa. L’Italia sembra squotersi ed è sempre Rossi a rendersi pericoloso non trovando però la porta. Ormai si gioca ad una porta sola anche per la superiorità numerica a fattore degli Azzurri. Al 27′ grazie ad una bella azione De Rossi si libera al tiro e lascia partire un bolide imparabile per Howard e si va su 2-1. La Partita scorre via sul velluto e il subentrato Toni avrebbe la chance di triplicare ma l’attaccante del Bayern fallisce clamorosamente. Il tris arriva al 48′ con Rossi grazie ad una bellissima azione di Pirlo sulla sinistra che lo libera in mezzo all’area e l’attaccante ex Parma è bravissimo nel tiro di controbalzo. La partita si conclude 3-1 .