27/03/2017

Settebello Inghilterra e Olanda. Risveglio Svezia, ok Russia e Serbia

giugno 10, 2009 di  
Inserito in Mondiali 2010

ibrahimovic-svezia

Ibra torna a gioire in Nazionale

Sono sette le gare disputate in serata in Europa per la qualificazione al prossimo Mondiale. E’ settebello per Olanda e Inghilterra (la prima qualificata, la seconda quasi), la Svezia torna a sperare, Serbia, Russia e Ucraina fanno il loro dovere. Andiamo a vedere match per match quanto successo.

Gruppo 1
Svezia- Malta 4-0
Ibra torna a segnare dopo un anno e mezzo di digiuno e la Svezia riaccende la speranza. Il poker rifilato a Malta permette infatti agli scandinavi di agganciare il Portogallo e portarsi a -4 dall’Ungheria seconda, in attesa dello scontro diretto di settembre contro i magiari stessi. Ibrahimovic, dicevamo: l’attaccante dell’Inter segna il terzo dei gol svedesi, dopo le reti di Kallstrom e Majstorovic. Nel finale c’è gloria anche per Berg.

Gruppo 4
Finlandia- Russia 0-3

Hiddink e  i suoi restano nella scia tedesca (-1) calando il tris in terra finlandese. Una doppietta di Kerzakhov a cavallo dell’intervallo e il sigillo di Zyrianov permettono infatti alla nazionale di Hiddink di metter il fiato sul collo della Germania in attesa dello scontro diretto in casa del 10 ottobre.

Gruppo 6
Inghilterra- Andorra 6-0
A nulla sono servite le dichiarazioni dell’istrionico ct pirenaico. A Wembley è show dei Leoni che schiacciano Andorra con un punteggio tennistico, infilando la settima vittoria su sette incontri nel girone di qualificazione. Ora alla band Capello basta un successo contro la Croazia per strappare il pass per il Sudafrica. Scatenati Glen Johnson, autore di tre assist, Rooney e Defoe, a segno con una doppietta a testa. Lampard e Crouch gli altri marcatori. 112° presenza in Nazionale per Beckham, che si avvicina al primatista Shilton (125 gettoni).

Ucraina- Kazakhistan 2-1
Doppio Nazarenko ribalta il vantaggio iniziale di Nuserbaev e tiene in corsa l’Ucraina, ora appaiata alla Croazia al secondo posto.

Gruppo 7
Far Oer- Serbia 0-2
Svolge il compitino e poco più la nazionale di Antic nelle fredde isole di Far Oer. Jovanovic e Subotic i marcatori nel 2-0 che permette alla Serbia di rafforzare il primo posto, tenendo a distanza (+8 ma con due match in più) la Francia.

Gruppo 9
Olanda- Norvegia 2-0

Davvero insaziabili gli oranje. Seppur già qualificati, timbrano il settebello contro la Norvegia, sempre più desolatamente ultima e tagliata fuori. Ojier e Robben gli implacabili firmatari dell’ennesima vittoria olandese.

Macedonia-Islanda 2-0
Stojkov e Ivanovski mantengono a galla i balcanici, secondi a pari merito con la Scozia ma con una gara in più.