23/10/2017

Il Catania riparte da Atzori

giugno 10, 2009 di  
Inserito in Catania

atzori

Gianluca Atzori

Catania– Il dopo Zenga si chiama Gianluca Aztori. La notizia era nell’aria da qualche giorno, ma per l’ufficialità si è dovuto attendere la conclusione dell’avventura del tecnico sulla panchina del Ravenna, eliminato nella semifinale play-off di Lega Pro dal Padova. Archiviata la positiva (nonostante la promozione sfumata) stagione in terra romagnola, Atzori ha potuto firmare un biennale con il club siciliano.

L’ex difensore di Empoli e Palermo torna dunque all’ovile. Il nuovo allenatore, infatti, fece parte dello staff tecnico catanese nella stagione 2007-’08 sia come vice di Baldini che di Zenga. Dopo il traumatico addio dell’Uomo Ragno,  passato ai cugini del Palermo, Pulvirenti punta dunque su un altro emergente, chiamato a raccogliere un’eredità pesante e al doppio salto di categoria, come accadde lo scorso anno ad Allegri (dal Sassuolo al Cagliari). Il suo ingaggio, per altro, conferma una ‘moda’ che inizia a contagiare anche i grandi club.  Stop ai presunti santoni, spazio ai giovani rampanti: Ferrara e Leonardo sono i casi più eclatanti, anche se a differenza loro il 38enne trainer etneo ha alle spalle un anno di (ottima) gavetta, dopo le esperienze da vice ad Empoli, Parma e appunto Catania. Atzori sarà affiancato dal vice Pino Irrera, dal preparatore atletico Alberto Bartali e dal preparatore dei portieri Marco Onorati. La presentazione ufficiale è prevista venerdì 12 giugno alle ore 11, presso la sala conferenze della sede sociale.