18/08/2017

SPECIALE CHAMPIONS – Diretta minuto per minuto della giornata

maggio 27, 2009 di  
Inserito in Champions League

logo-champions1

Diretta minuto per minuto

copyright flickr.com

ROMA – Tutto pronto per la finale di Champions League in programma questa sera all’Olimpico di Roma tra Barcellona e Manchester United. Giornata difficile per le forze dell’ordine non solo della capitale. Sono attesi per questa sera oltre 50.000 tifosi, più 20.000 senza biglietto.

Solocalcio.com ha deciso di seguire per voi la giornata che porta al trionfo europeo. Fino alle 20.45 la nostra redazione vi terrà aggiornati minuto per minuto su quanto accade nella capitale e sulle due squadra impegnate per l’ultimo atto della Champions League.

ORE 20.45 – FISCHIO D’INIZIO
L’arbitro svizzero Busacca fischia l’inizio tra Barcellona e Manchester United!

ORE 20.40 – CHIUSO IL SONDAGGIO: VINCE IL BARCELLONA CON IL 57% DEI VOTI
I lettori di Solocalcio hanno dato il loro verdetto: la Champions prenderà la strada di Barcellona. La band Guardiola ha vinto il serrato testa a testa con i Red Devils con il 57% delle preferenze. Ringraziamo tutti per la partecipazione e auguriamo a tutti BUONA FINALE!.

ORE 20.30 – ARRIVATO IL PRINCIPE WILLIAM
Il Principe William è appena arrivato allo stadio Olimpico ed è stato accolto dal presidente della Camera, Gianfranco Fini, dal sottosegretario alla Presidendenza del Consiglio con delega allo sport, Rocco Crimi e dal presidente del Coni, Gianni Petrucci.

ORE 20.15 – LE SQUADRE SONO IN CAMPO
I giocatori di Manchester e Barcellona sono in campo per effettuare il riscaldamento prepartita. Ferguson e Guardiola hanno consegnato le formazioni ufficiali e sciolto glin ultimi gruppi.
I Red Devils si schierano con: Van Der Sar-O’Shea-Ferdinand-Vidic-Evra-Park-Carrick-Anderson-Giggs-Rooney-Ronaldo.
I blaugrana scendono in campo con: Valdes-Puyol-Tourè-Pique-Silvinho-Xavi-Busquets-Iniesta-Messi-Eto’o-Henry.

ORE 20.12 – IL CONDACONS PROTESTA: “CITTA’ PARALIZZATA”
“Mezza città si ritrova paralizzata, e la libertà di circolazione dei cittadini è fortemente limitata – spiega il presidente del Codacons, Carlo Rienzi – Capiamo i motivi di ordine pubblico e la questione sicurezza, ma la situazione doveva essere affrontata senza creare tutti questi disagi alla cittadinanza. Se il problema sono le tifoserie delle due squadre – prosegue Rienzi – i limiti dovevano riguardare i tifosi e non la generalità degli abitanti, ad esempio creando percorsi ad hoc per i primi e piazzando sulle strade vigili ogni 200 metri per regolare il traffico”. Per Rienzi, “non è possibile che una partita di calcio paralizzi mezza città e forse è il momento di valutare se Roma, per le sue caratteristiche specifiche, sia o meno in grado di ospitare eventi di questa portata”.

ORE 19.20 – LA COPPA E’ ALL’OLIMPICO
La coppa della Champions League è arrivata allo stadio Olimpico ed è posizionata di fronte alla tribuna d’onore.

ORE 19.05 – BARCELLONA E MANCHESTER ALL’OLIMPICO
Le due squadre sono arrivate allo stadio Olimpico e stanno visionando il campo di gioco

ORE 19.02 – BOCELLI CANTA PRIMA DELLA PARTITA
Dopo il successo del concerto benefico di lunedì sera al Colosseo, Andrea Bocelli sarà stasera la star musicale della cerimonia di apertura dell’attesissima finale di Champions League allo stadio Olimpico di Roma tra Manchester United e Barcellona, trasmessa in mondovisione per oltre un miliardo di telespettatori. Il tenore accoglierà i giocatori delle due squadre proprio con il brano tratto dalla colonna sonora del film “Il gladiatore”.

ORE 18.48 – GLI ACCOLTELLATORI SONO SPAGNOLI
Il tifoso del Manchester accoltellato la scorsa notte nei pressi di Piazza Risorgimento, ha denunciato nel pomeriggio che i suoi aggressori erano in quattro e parlavano spagnolo.

ORE 18.45 – STIMATA LA COPPA: VALE 110 MILIONI
Barcellona e Manchester United si contenderanno stasera oltre 110 milioni di euro per la vittoria nella finale di Champions League 2009. Lo studio sviluppato dal professor Simon Chadwick, uno degli esperti di sport business più stimati al mondo, ha rivelato che Barcellona e Manchester United potranno trarre vantaggio dal positivo impatto economico attraverso, per esempio, un aumento del valore della squadra, il premio in denaro, accordi di sponsorship, diritti televisivi e crescita nelle vendite di biglietti della stagione, considerando che anche la squadra che perderà potrà raggiungere almeno 65 milioni di euro.

ORE 18.03 – APRONO I CANCELLI, COMINCIA LA FESTA!
Aperti i cancelli dell’Olimpico. Tutta l’area intorno allo stadio è presidiata dalle forze dell’ordine, anche se le operazioni di ingresso dei tifosi, che già in moltissimi sono giunti nell’area dell’impianto sportivo, procedono in modo tranquillo.

ORE 17.57 – ROONEY PERDE GLI SCARPINI
Non poteva mancare anche un giallo prima della finale di Champions League dell’Olimpico. Sono infatti spariti, probabilmente rubati da ignoti, gli scarpini di Wayne Rooney, stella del Manchester United. Il giocatore attendeva che gli fossero recapitati in albergo, ma non sono mai arrivati.

ORE 17.30 – CONTROLLI STRAORDINARI PER IL DIVIETO DI VENDITA DI ALCOLICI
A partire da ieri sera, sono stati avviati, in concomitanza con l’entrata in vigore dell’ordinanza prefettizia che vieta la vendita di bevande alcoliche, controlli straordinari in tutta Roma. Uomini delle forze dell’ordine e della Polizia Municipale hanno controllato 312 diversi punti vendita, fra bar, supermercati, chioschi, sia nel centro storico che nelle altre zone interessate dall’ordinanza (Municipi I, II, III, XVI e XX, all’interno del Gra). Sono state elevate 21 denunce per la violazione dell’ordinanza. I controlli proseguono.

ORE 17.06 – FIUMICINO: ULTIMO AEREO DI TIFOSI ARRIVATO ALLE 16.30
E’ finito il tour de force all’aeroporto di Fiumicino dove alle 16.30 è arrivato l’ultimo volo charter proveniente da Barcellona con 180 tifosi a bordo. Si è concluso, quindi, il “ponte aereo” cominciato già dalle prime luci dell’alba ed effettuato con 150 aerei, che ha portato complessivamente nella capitale 50.000 supporter inglesi e spagnoli.

ORE 15.39 – ZAPATERO E’ A ROMA
Il primo ministro spagnolo, Josè Luis Rodriguez Zapatero è appena arrivato a Roma. L’aereo è atterrato all’aeroporto militare di Ciampino intorno alle 14:30. Nel pomeriggio è previsto l’arrivo del re Juan Carlos, mentre in serata è atteso il principe Williams.

ORE 15.37 – SAAKASHVILI ALL’OLIMPICO PER TIFARE BARÇA
Stando a quanto dice il sito Georgia Times, il presidente georgiano Mikhail Saakashvili stasera assisteràalla finale di Champions League fra Barcellona e Manchester United. Il presidente, precisa la fonte, tiferà per il Barcellona, squadra per cui aveva già ammesso di tifare durante una visita nella città catalana un mese fa. Non è ovviamente questo l’unico motivo che ha spinto Saakashvili a venire a Roma: infatti la cerimonia di apertura della finale di Roma è stata preparata dal regista georgiano Lasha Oniani, e alla performance prenderanno parte 68 danzatori georgiani.

ORE 15.21 – MAZZONE: GUARDIOLA MI HA INVITATO ALLO STADIO
“Mi ha chiamato per salutarmi e per invitarmi alla finale all’Olimpico con il Manchester. Io ho detto, ‘ma chi parla?’ E lui, ‘sono Pep Guardiola’. Pensavo a uno scherzo. Sono veramente commosso, Pep è stato meraviglioso”. Lo racconta Carletto Mazzone al Tg1.

ORE 14.27 – ARRESTATI TRE TIFOSI INGLESI, PAGAVANO CAFFE’ CON BANCONOTE FALSE
I Carabinieri della Stazione Roma Via Veneto hanno arrestato tre tifosi inglesi che hanno tentato di pagare il conto allo storico “Cafè de Paris” con 300 euro in banconote false, tutte in pezzi da 50 euro. Quando alla cassa del locale se ne sono accorti, gli inglesi (una comitiva di 12 persone) stavano già scappando. Un addetto del locale ha ricorso quello che aveva materialmente “pagato” il conto ma ha subito un violento colpo al volto.
I Carabinieri hanno immediatamente bloccato e arrestato il tifoso inglese, che nascondeva nelle tasche altri 100 euro falsi. Successivamente è stato individuato l’albergo, in via Gaeta, dove alloggia la comitiva e lì i Carabinieri hanno arrestato altri 2 tifosi inglesi che detenevano altri 450 euro falsi nella loro camera d’albergo.

ORE 14.05 – FERMATO BAGARINO, VENDEVA BIGLIETTI A 500 EURO
I Carabinieri del Nucleo Trionfale hanno arrestato un uomo a Roma in zona largo De Bosis, mentre cedeva a due tifosi del Barcellona i tagliandi per i Distinti Nord, che sono stati sequestrati. Per l’uomo, un 43enne di Bari, incensurato, scatterà una sanzione amministrativa tra i 2.500 euro e i 10mila euro, mentre è ancora da valutare l’applicazione del Daspo.

ORE 13.11 – ARRESTATI TRE TIFOSI DEL BARCELLONA
Tre tifosi spagnoli sono stati arrestati a Civitavecchia dopo un controllo della Polizia. Altri tre sono stati denunciati. All’interno delle due auto i poliziotti hanno trovato e sequestrato oggetti contundenti, tra cui manganelli ed un giavellotto. I tre arrestati dovranno rispondere di porto abusivo di strumenti atti ad offendere.

ORE 12.50 – PAPA SALUTA TERNA ARBITRALE
Al termine dell’udienza generale in piazza San Pietro ha stretto la mano e si è intrattenuto per alcuni minuti con Massimo Busacca e i due colleghi che questa sera dirigeranno la partita Manchester-Barcellona, finale della Champions League.

ORE 12.22 – RISSA TRA PISANI E TIFOSI INGLESI
La scorsa notte a Pisa un gruppo di ultras inglesi, in evidente stato di ubriachezza, è entrato in contatto con alcuni tifosi della città toscana dando vita a una rissa con calci e pugni.

ORE 11.43 – LAPORTA: MANCHESTER-BARCELLONA NELLA STORIA
“Quella contro il Manchester United sarà una grande finale, la sfida che noi tutti desideriamo. Sono fiducioso: credo molto nella squadra e in Guardiola, ed in Messi che è il giocatore migliore del mondo”. Ad annunciarlo è stato Joan Laporta, presidente del Barcellona.

ORE 11.38 – ACCOLTELLATO TIFOSO DEL MANCHESTER
Un tifoso del Manchester United è stato accoltellato la scorsa notte nei pressi di Piazza Risorgimento. Fonti del 118, che affermano inoltre che l’uomo è stato colpito con tre fendenti alla coscia e con una bottigliata alla nuca. Ancora sconosciuti gli aggressori.

ORE 10.57 – PELE’: TIFO BARCELLONA
Il campione brasiliano Pelè vede leggermente favorito il Barcellona nella finale di Champions League: “Il pronostico è difficile. Nel Barcellona, però, giocano diversi brasiliani”.

ORE 10.51 – IN MANETTE DUE TIFOSI INGLESI
Nella notte due tifosi del Manchester United sono stati arrestati in un pub di Piazza Campo dè Fiori dopo aver aggredito i poliziotti intervenuti su richiesta del titolare del locale. Non appena giunti sul posto, gli agenti del Commissariato Trevi, sono stati affrontati da L.J. 19enne, e L.P. di 45 anni, riportando contusioni giudicate guaribili in 7 giorni dai sanitari dell’Ospedale Santo Spirito. Al termine dell’intervento, i due inglesi sono stati arrestati per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

  • admin scrive:

    Michael non è uno schiavista, vi vuole tutti bene!!!
    tra l’altro quest’idea non è stata mia, perchè oggi non c’ero..
    comunque bravissima come al solito Ale, senza te come farei?!?! e bravi tutti, vi ringrazio di cuore…siamo davvero una bella redazione (anche se non c’è…), se un giorno emergeremo sarete tutti al mio fianco!!!! :)

  • Marco Belegni scrive:

    Complimenti! Cmq ho appena scoperto che ci sono 17 Alessandra Stefanelli su Facebook… hai delle strane manie di protagonismo! 😀

  • solocalcio scrive:

    Infatti mi ero confusa… Scusa, tra solocalcio, forum, studio e lavoro sto uscendo un tantinello pazza 😀

  • Marco Belegni scrive:

    …infatti nn ci sei…. avevo ragione al primo post (se ne va scuotendo la testa)… 😀

  • Marco Belegni scrive:

    …..dici?! Mi sa che ti confondi….

    P.S. Non sono mica un pirla! (cit.) 😀

  • solocalcio scrive:

    Pirla! Sono quella che hai anche tra i contatti di facebook 😀
    (Alessandra Stefanelli)

  • Marco Belegni scrive:

    Poverina… Ma ribellati 😀

    Michael sei uno schiavista 😛

    P.S. Piacere!

  • solocalcio scrive:

    E’ un duro lavoro ma qualcuno doveva pur farlo… :)
    P.s. Sono Alessandra 😛

  • Marco Belegni scrive:

    In realtà mi riferivo alla redazione che segue secondo per secondo la massa dei tifosi che fanno la fila per pisciare davanti al Colosseo…. (Scherzo, tranquilli!)

    Seriamente: hai ragione! La cultura sportiva non centra niente, In Inghilterra se sgarri vieni processato per direttissima e vai in galera… Da noi neanche ladri, corruttori e pedofili. Chiaro che poi la gente si comporta di conseguenza…

  • Giandomenico Tiseo scrive:

    Che dire…la cultura sportiva ce l’hanno solo entro i loro confini…Non sarà che anche questo un mito è da sfatare rispetto alla semplice applicazione delle leggi antiviolenza in Inghilterra?

  • Marco Belegni scrive:

    Che drogati!!! 😀

  • Lascia un commento

    Dì la tua su questo articolo

    You must be Autenticato come to post a comment.

    -->