23/08/2017

Europei Under 17, impresa dell’Italia!

maggio 12, 2009 di  
Inserito in Calcio giovanile, Italia

salerno-under17

L’under 17 di Salerno vola in semifinale
copyright flickr.com

TAUCHA – L’Italia ce la fa! Grazie anche al concomitante pareggio tra Svizzera e Spagna, gli azzurrini passano il turno imponendosi per 2-1 sulla Francia. La nazionale di Salerno era infatti ultima dopo due gare nel girone A, dunque per accedere alle semifinali doveva necessariamente vincere e sperare che le Furie Rosse non battessero gli elvetici. Fortunatamente per i nostri, la Spagna si conferma incapace di segnare, perdendosi sempre in dribbling superflui ed in un possesso palla gradevole ma sterile. Gli iberici escono così dalla competizione con tre 0-0 di fila, anche se la sconfitta della Francia garantisce loro almeno il terzo posto che vale i Mondiali di categoria. Nel girone B la situazione era decisamente meno equilibrata: la Germania, che aveva già vinto le prime due gare ed era già qualificata, chiude la fase a gruppi a punteggio pieno, l‘Olanda, a quota 4 punti, poteva permettersi anche di perdere, a patto che l’Inghilterra uscisse sconfitta contro la Turchia. E così è stato.

IL MATCH Salerno presenta una formazione diversa rispetto alle prime due uscite. Bardi prende il posto dello squalificato Perin, espulso contro la Svizzera, mentre in attacco Dell’Agnello viene preferito a Libertazzi. Per la prima volta, il ct decide di schierare tutti insieme i 4 giocatori provenienti dall’Inter (il già citato attaccante, Crisetig, Natalino e Fossati) e la manovra sembra trarne vantaggio.
Eppure la partita non inizia nel migliore dei modi: per i primi 15 minuti è la Francia a tenere in pugno la gara, concretizzando la propria supremazia al 18′ con gol di Kebano. L’Italia ci prova al 28′ con Beretta, ma il portiere francese Boucher riesce a salvare. A due minuti dalla fine della prima frazione, gli azzurri pareggiano proprio con Dell’Agnello, che mette dentro di testa una punizione di Crisetig. Nel secondo tempo il copione non cambia. L’Italia continua ad attaccare e dopo 10 minuti passa in vantaggio:  Missilou atterra in area El Shaarawi e Sini trasforma facilmente il penalty. Fino al fischio finale, è l’Italia a sfiorare più volte il terzo gol.
Appuntamento a venerdì per le semifinali, dove gli azzurri affronteranno la temibile Germania e la Svizzera se la vedrà con l’Olanda.

Risultati e classifiche:

GIRONE A

Italia – Francia 2-1 Kebano 18′ (F) – Dell’Agnello 38′ (I) – Sini 50′ (rig.) (I)

Svizzera – Spagna 0-0

Svizzera 5
Italia 4
Spagna 3
Francia 2

GIRONE B

Germania – Olanda 2-0  Thy 35′ (G) Janzer 44′ (G)

Turchia – Inghilterra 1-0  Furkan 74′ (T)

Germania 9
Olanda 4
Turchia 3
Inghilterra 1