17/12/2017

E’ ancora super Ronaldo. Doppietta in finale, Corinthians vicino al titolo

ronaldo-corinthians

Ronaldo fa volare il Corinthians
copyright flickr.com

San Paolo– Ancora lui, sempre e soltanto lui. E’ Ronaldo il protagonista indiscusso del campionato paulista 2009. Il Fenomeno, dopo i gol della semifinale, trascina il Corinthians anche nell’andata della finale. Una doppietta d’autore che pesa come un macigno nel 3-1 con cui il Timao espugna il Vila Belmiro, casa del Santos, e di fatto ipoteca la conquista del titolo. La copertina è giustamente tutta per lui.

Super doppietta– Dopo l’1-0 ad opera di Chicao, è salito in cattedra l’ex Barcellona e Real. Al 22′, ha fulminato Fabio Costa con un sinistro preciso dopo un controllo elegante, poi nella ripresa ha deliziato il pubblico con un pallonetto spettacolare, dopo che il Santos aveva accorciato le distanze. Il tutto sotto gli occhi del tifosissimo del Peixe Pelè, che non ha potuto far altro che applaudire quello che per il campionato paulista è un vero e proprio craque. Pur trotterellando, le sue invenzioni e colpi di classe sono degne di un campione assoluto, che di fatto tra trascinando da solo il Corinthians verso il suo 25esimo titolo. Al ritorno, davanti al pubblico di casa, basterà un pari per laurearsi campioni a sei anni di distanza dall’ultima festa ‘alvinegra’.

Le altre finali– Si è giunti all’atto finale anche negli altri “estaduais” (campionati statali) brasiliani più importanti, il Carioca e il Mineirao. Nel primo, vige l’equilibrio dopo il 2-2 emozionante tra Flamengo e Botafogo. Sarà una formalità, invece, per il Cruzeiro mettere le mani sul 36esimo “mineiro” della sua storia: senza repliche il 5-0 inflitto ai cugini rivali dell’Atletico.