24/06/2017

Ronaldo trascina il Corinthians alla finale del Paulistao

ronaldo-corinthians

Ronaldo trascina il Timao in finale
copyright flickr.com

San Paolo- Gol e assist come ai tempi d’oro. Ronaldo non correrà più come prima, ma quando la posta in palio è di quelle importanti, sale in cattedra come solo lui sa fare. Il Fenomeno è il grande protagonista del ritorno della semifinale del campionato paulista tra Corinthians e San Paolo che regala al Timao l’accesso alla finalissima con il Santos. Dopo la vittoria dell’andata, gli alvinegros bissano il 2-1 e sognano ora lo scudetto.

Ronaldo va a sprazzi, quanto basta per far la differenza in patria. Dopo un primo tempo che ha visto un San Paolo più intraprendente -traversa di Borges- nella ripresa è venuto fuori il Corinthians, complice anche la stanchezza di un avversario provato dagli impegni di Libertadores. Ma c’è voluto un guizzo dell’ex milanista per indirizzare la sfida, l’assist che permette a Jorge Henrique di colpire la traversa e quindi a Douglas di ribadire in rete. Poco dopo arriva anche la firma personale con un bel contropiede chiuso dal classico dribbling sul portiere. Il raddoppio lancia il Timao in finale, dove a sorpresa affronterà il Santos. Il Peixe, infatti, ha fatto fuori il Palmeiras, leader della stagione regolare. Dopo aver vinto all’andata, sbancato anche il Palestra Italia con Madson e Kleber Pereira. E allora sarà finale tutta alvinegra, con la specialissima sfida tra Ronaldo e il suo giovanissimo erede classe ’92 Neymar.