18/12/2017

Graziano Pellè campione d’Olanda con l’Az Alkmaar

graziano_pelle
Graziano Pellè
copyright flickr.com

AMSTERDAMGraziano Pellè è campione d’Olanda. L’Az Alkmaar allenata da Louis Van Gaal, club in cui milita l’attaccante italiano, ha conquistato la seconda Eredivisie della sua storia nonostante la sconfitta casalinga subita ieri ad opera del Vitesse Arnhem (1-2, ndr). A consegnarle lo scudetto con tre giornate di anticipo ci ha pensato il PSV Eindhoven che ha letteralmente travolto l’Ajax (6-2, ndr) in un match della 36/a giornata. In classifica, infatti, la squadra di Alkmaar con 76 punti non può più essere raggiunta dal Twente (secondo con 65 punti) e dall’Ajax (terzo con 64).

Il club di Alkmaar, rappresenta una città di 100 mila abitanti: si trova nell’Olanda settentrionale, ad una quarantina km a nord-ovest di Amsterdam. L’Az Alkmaar, nata nel 1967 dalla fusione tra Alkmaar ’54 ed Fc Zaanstreek, finora aveva conquistato un solo titolo olandese, nel 1981, ai tempi di Kees Kist (Scarpa d’Oro nel ’79), in pratica nello stesso anno in cui era riuscito a qualificarsi per la finale della Coppa Uefa, nella quale era stata sconfitta (2-4 e 3-0) dagli inglesi dell’Ipswich Town trascinati dal bomber scozzese John Wark.