18/12/2017

Ligue 1: Sei squadre in 5 punti, Marsiglia in testa

aprile 14, 2009 di  
Inserito in Ligue 1 francese

taiwo

Doppio Taiwo, OM in testa
copyright flickr.com

PARIGI- Cambio al vertice in Ligue 1. L’Olympique Marsiglia strapazza 4-1 il Grenoble e approfitta del mezzo passo falso del Lione contro il Monaco per portarsi in testa alla classifica. Campionato apertissimo quando mancano appena sette giornate al termine con ben sei squadre in 5 punti. OM ha anche dalla sua il calendario: la prossima settimana ci sarà BordeauxLione, mentre i focesi saranno impegnati a Lorient. Si prepara la fuga?

In testa- Marsigliesi comunque in formissima. L’avversario di giornata è il modesto Grenoble ma il 4-1 finale incute comunque rispetto. A segno Taiwo (2 volte), Hilton e Brandao. Soltanto nei minuti di recupero arriva il gol della bandiera di Courtois. Lione, come detto, stoppato in casa dal Monaco. 2-2 il risultato finale con i monegaschi capaci di portarsi per ben due volte in vantaggio, con Leko e Pino, salvo farsi raggiungere prima da Cris poi, a 10 minuti dal termine, da Piquionne. Recupera punti sul Lione anche il Bordeaux, reduce dalla vittoriosa trasferta di Auxerre. Un gol per tempo di Fernando Menegazzo e Wendel bastano a piegare la resistenza borgognona. Ancora Gignac sugli scudi del Tolosa. I lilla restano aggrappati al sogno scudetto grazie al capocannoniere del campionato, autore del gol che manda all’ìinferno il Nantes (oggi i canarini sarebbero retrocessi). Scialbo 0-0 infine tra le ultime due pretendenti alla vittoria finale, Lille e Paris S.G..

In coda- Successi importanti per Nancy, Caen e Le Mans nella volata salvezza. I lorenesi battono il bel Valenciennes formato primavera sul triplice fischio dell’arbitro. Entrambi i gol nel 2-0 finale, sono stati firmati infatti dopo il 90′. Marcatori Macaluso e Hadji. Derby di Normandia di scena a Le Havre tra due squadre in pessime acque. La spunta il Caen nei minuti finali grazie a Lemaïtre che fissa il definitivo 2-1. Le Havre con un piede e mezzo in Ligue 2, il Caen dovrà lottare davvero fino alla fine. 2-0 importantissimo per il Le Mans contro il Sochaux. I giallorossi escono dalla crisi nello scontro diretto per salvezza. Eroi di giornata: Lamah e Maiga. Chi invece non risale la china è il St.Etienne: i verts escono sconfitti dalla trasferta di Rennes e sono penultimi in classifica. Chiudiamo con la vittoria del Nizza sul Lorient. Tutto in 3 minuti, i gol sono entrambi di Rémy.