22/10/2017

Floro Flores inguaia la Reggina

aprile 12, 2009 di  
Inserito in Reggina, Serie A, Udinese

floro-flores1

Doppietta per Floro Flores
copyright flickr.com

REGGIO CALABRIA- Nella domenica di Pasqua, il match del Granillo tra Reggina e Udinese termina 2-0 a favore dei friulani di Marino grazie alla doppietta di Floro Flores, nel finale di partita, al 40′ e 46′ della ripresa. C’è da dire che anche nella partita di Reggio Calabria, come nelle partite del sabato santo, il clima è stato arroventato da alcune decisioni arbitrali piuttosto discutibili che hanno eccitato gli animi in maniera piuttosto evidente. La Reggina , infatti, finisce la partita in 9 e l’Udinese riceve un penalty piuttosto generoso su fallo di Lanzaro su Floro Flores. Oltre al danno anche la beffa vista l’espulsione del difensore…Dal dischetto però Domizzi non va a segno così come Brienza per la Reggina.

Turnover europeo- L’Udinese si presenta al match contro gli amaranto di Orlandi in versione rimaneggiata, da turnover, con D’Agostino, Inler e Quagliarella a riposo o in panchina,  in vista dell’impegno di Uefa contro il Werder. Il primo tempo è dominato dalla squadra di casa per via delle maggiori motivazioni che i reggini hanno. La colpa degli uomini di Orlandi è, però, quella di non capitalizzare questo dominio sotto il profilo del gioco. Dai calabresi, infatti, vengono sciupate numerose occasioni: Ceravolo , Halfredsson, Brienza e Barreto hanno delle opportunità assai favorevoli ma la palla non vuole saperne di andare in rete. Gli uomini di Marino non pongono grande resistenza alla pressione amaranto per via delle numerose assenze ma anche per un livello di attenzione che, inevitabilmente, è diretto all’impegno europeo. La prima frazione si conclude sullo 0-0.

Fattore Arbitro- La ripresa è all’insegna degli episodi arbitrali già accennati in precedenza. L’Udinese ,infatti, riceve un penalty assai benevolo e generoso e nello svilupparsi dell’azione Lanzaro viene anche espulso costringendo gli amaranto in dieci. Domizzi fallisce, però, l’opportunità dagli undici metri calciando alto il pallone. La decisione arbitrale esaspera oltre modo gli animi e un altro giocatore della Reggina, cioe Barillà, viene espulso per somma di ammonizioni dopo un intervento assai brutto su Isla.

Floro Flores decisivo- La Reggina, però, nonostante una situazione di inferiorità numerica , ha l’opportunità di poter sbloccare il risultato ma Brienza fallisce clamorosamente anche per il disperato intervento di Domizzi. L’ex palermitano ha anche l’opportunità del calcio di rigore ma anche questa viene fallita . E’ una partita stregata per lui. Nei minuti finali Floro Flores è decisivo con una doppietta che chiude il conto di questa gara così nervosa e concitata. A partita finita, contestazione da parte dei tifosi che causano disordini e scontri con le forze dell’ordine. Che dire questa Santa Pasqua del fair play e della riflessione non ha minimamente toccato il nostro calcio. Che delusione!!