28/07/2017

Lione, l’incubo è color Lilla. PSG ad un passo

marzo 10, 2009 di  
Inserito in Ligue 1 francese

giuly

Giuly lancia il Psg
copyright flickr.com

Parigi– Prima l’eliminazione in coppa di Francia, poi lo sgambetto in campionato. L’incubo del Lione è ufficialmente il Lilla, squadra capace di battere i sette volte campioni per ben due volte nell’arco di 5 giorni. L’ennesimo tentativo di fuga fallisce, perchè il PSG, al contrario delle altre rivali, approfitta di ogni passo falso: vi è ora solo un misero punticino tra le due rivali per il titolo.

PSG a -1Vittek al 60′ e Bastos al 90′ i matador della capolista che raccoglie quindi un solo punto nelle ultime due uscite. Il Lilla non fa nulla di trascendentale, ma gli uomini di Puel appaiono spenti, forse distratti dall’imminente impegno di Champions col Barcellona. Il PSG, invece, è più che mai determinato e concentrato sull’obiettivo scudetto. E’ dell’ex Roma Giuly il gol sufficiente ad espugnare il campo del Lorient. Deludono le altre inseguitrici, forse troppo discontinue per puntare alla vittoria finale. Il Marsiglia viene inchiodato sullo 0-0 dal Valenciennes, il Bordeaux travolto e superato in classifica dal Tolosa (3-0). La lotta Champions vede coinvolte anche Lilla e Rennes, vittorioso sull’Auxerre dopo aver fermato la capolista (2-0).

Le altre– In ottica salvezza, importantissimi successi per Grenoble e Saint Etienne. La formazione di Bazdarevic ringrazia Tourè per il gol decisivo sul Caen (2-1), i verts escono dalla zona retrocessione rimontando con una doppietta di Ilan (inzuccata e calcio di rigore) la rete di Klasnic del Nantes. Sussulto dell’ultimo della classe Le Havre che inguaia il Sochaux (2-1). Chiusura con due pareggi: 0-0 in Nizza-Monaco, 2-2 tra Nancy e Le Mans.

-guarda classifica Ligue 1 e risultati Ligue 1