28/07/2017

Il Lecce caccia Beretta e chiama De Canio

marzo 10, 2009 di  
Inserito in Lecce

decanio

De Canio nuovo allenatore del Lecce
copyright flickr.com

Lecce– Un punto nelle ultime cinque gare. Un punto arrivato nello scontro della disperazione con la derelitta Reggina; “sembravamo morti” le lapidarie parole di patron Semeraro. Ecco le motivazioni dell’esonero di Mario Beretta dalla panchina di un Lecce sprofondato al penultimo posto alle spalle di Bologna, Torino e Chievo. L’allenatore aveva le ore contate dopo la feroce contestazione dei tifosi di domenica sera. Anche se, va detto, l’ex tecnico del Siena ha fatto il possibile con una rosa tutt’altro che competitiva. La sua avventura si chiude con 23 punti frutto di 4 vittorie, 11 pareggi e 12 ko. La società giallorossa si affida ora a Gigi De Canio, l’uomo da due salvezze a stagione in corso a Reggio Calabria e Siena. Per il tecnico di Matera, che ha firmato fino a giugno, è un ritorno nel calcio italiano dopo la breve parentesi inglese al Qpr di Briatore.