18/08/2017

Colpi di Amburgo e Saint Etienne. Valencia e Aston Villa bloccati

febbraio 19, 2009 di  
Inserito in Europa League

Oltre a Werder-Milan e Sampdoria-Metalist si sono giocati ieri sera altri nove incontri di calcio validi per l’andata dei sedicesimi di coppa Uefa. Andiamo a vedere nel dettaglio quanto successo.

gomis

Gomis cala il sipario sull’Olimpiacos
copyright flickr.com

OLYMPIACOS- SAINT ETIENNE 1-3
Colpaccio dei verts ad Atene. Ilan e Dernis firmano il doppio vantaggio ospite nel primo tempo. Un rigore dell’evergreen Djordjevic riapre la contesa al 64′, ma allo scadere Gomis regala più di mezza qualificazione ai francesi, avversari del Milan in caso di reciproco passaggio del turno.

DINAMO KIEV-VALENCIA 1-1
Finisce in parità il duello tra le possibili sfidanti della Samp (Metalist permettendo). Un risultato che fa comodo agli spagnoli in vista del ritorno. Silva al 9′ porta in vantaggio la formazione di Emery. Impatta i conti Kravchenko nella ripresa prima del rosso a Milevskyi che però non sposta gli equilibri.

ZENIT S.PIETROBURGO- STOCCARDA 2-1
Bella sfida in uno degli scontri più interessanti dei sedicesimi. Huszti colpisce a freddo per i russi dopo 2′, ma Gomez replica al 12′. Lo Zenit, per la prima volta orfano di Arshavin in Europa, si affidano a capitan Tymoschuck, decisivo al 45′. Tutto in bilico in vista del ritorno.

ASTON VILLA- CSKA MOSCA 1-1
Bella prova dei russi che bloccano al Villa Park il lanciatissimo Aston. Vagner Love fa sognare addirittura il colpaccio agli ospiti, sempre pericolosi in contropiede; Carew ridà speranza agli inglesi firmando l’1-1. A Mosca ci sarà da divertirsi.

BORDEAUX- GALATASARAY 0-0
Scialbo pari ad occhiali tra Bordeaux e Galatasaray. Si fa dura per gli uomini di Blanc, costretti ad uscire indenni dalla bolgia di Istanbul tra sette giorni.

trochowski

Trochowski e Amburgo incontenibili
copyright flickr.com

NEC- AMBURGO 0-3
Senza storia il confronto di Nijmegen. Troppo forti i tedeschi che stroncano gli olandesi con uno-due micidiale firmato TrochowskiSilva fine prima frazione. Al 75′ Olic sigilla la qualificazione.

PSG- WOLSFBURG 2-0
Uno scatenato Hoarau conferma lo stato di grazia del PSG che vola in patria ed ora convince pure in Europa. I tedeschi sono costretti a piegarsi alla doppietta del bomber nel finale (80′ e 85′), in Germania servirà un’impresa.

AAB AALBORG- DEPORTIVO LA CORUNA 3-0
Clamoroso capitombolo del Depor in terra di Danimarca. Il sorprendente Aalborg, ‘retrocesso’ dalla Champions, strappa virtualmente il pass per gli ottavi con la doppietta di Due e il sigillo di Jakobsen.

SPORTING BRAGA- STANDARD LIEGI 3-0
Tutto facile per i portoghesi che schiantano la formazione di Preud’homme, sino a stasera di ben altra pasta. Renteria, Leone e Aguiar lasciano ben poche speranze ai campioni belgi in vista del ritorno.