20/11/2017

Bundesliga: cade il Bayern ad Amburgo, Hoffenheim solo al comando

febbraio 3, 2009 di  
Inserito in Bundesliga

sanogo

Il neoacquisto Sanogo fa volare l’Hoffenheim
copyright flickr.com

BERLINO-Torna dopo un mese e mezzo di stop la Bundesliga con la prima giornata di ritorno. E ricomincia con il botto. Nell’anticipo di venerdì il Bayern Monaco cade ad Amburgo, che sorpassa gli uomini di Klinsmann in classifica e lasciano via libera alla fuga dell’Hoffenheim. I bavaresi vengono superati anche dal solido Hertha Berlino di Pantelic e sono al quarto posto a 3 punti dalla vetta. Inizia male il 2009 delle due delusioni di stagione: il Werder Brema (prossimo avversario del Milan in Coppa UEFA) cade in casa contro il modesto Arminia Bielefeld, mentre lo Schalke 04 perde ad Hannover.

petric
Petric stende il Bayern
copyright flickr.com

L’Hoffenheim va anche senza Ibisevic- Già, il bomber principe della Bundesliga con 18 gol sarà out per l resto della stagione. Colpa della rottura dei legamenti al ginocchio. In compenso la capolista si è rinforzata con gli arrivi del portiere Hilbebrand e dell’attaccante Sanogo per continuare il sogno di vincere da matricola lo Schale. La prima di ritorno è quasi una formalità: nel nuovo Rhein-Neckar-Arena di Sinsheim gli uomini di Rangnick battono 2-0 il Cottbus grazie alle reti di Demba Ba e del neoacquisto Sanogo. Cambiano gli interpreti, non il risultato.
Cade invece il Bayern ad Amburgo. Ai bavaresi, in formissima a novembre e dicembre, la sosta non sembra aver giovato. E nemmeno le voci che vorrebbero Ribery al Real Madrid a fine stagione. Risultato? 1-0, rete di Petric al 44′.
Chi invece continua a vincere è l’Hertha Berlino, ormai secondi ad due punti dalla vetta. Gli uomini di Favre vincono 2-1 contro l’Eintracht Francoforte grazie ad una doppietta del serbo Pantelic, nonostante il rigore sbagliato da Cicero. Di Kohler il gol della bandiera rossonero.
Per la zona UEFA si scontravano Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen. 1-1 il risultato finale al Westfalen Stadion e reti degli uomini copertina delle due squadre. Apre lo svizzero Frei per i gialloneri al 36′, risponde Helmes al 63° per le aspirine.

Grandi o presunte tali- Partivano per conquistare il titolo, o quantomeno un posto tra le grandi d’Europa, si ritrovano mestamente a metà classifica, a ragionare su un’annata storta o la fine di un ciclo mai nato. E’ il destino che accomuna lo Schalke 04 e il Werder Brema, entrambe sconfitte nella prima gara dell’anno. Lo Schalke cade ad Hannover 1-0, rete di Pinto all’8′ minuto. Il Werder invece fa il tonfo in casa contro l’Arminia Bielefeld. Marx e Wichniarek firmano l’impresa, nel mezzo l’inutile gol di Hugo Almeida. Un’altra delusa sembra in via di guarigione: è lo Stoccarda di Babbel che con Marica e Gomez si sbarazza del Borussia Mönchengladbach e risale al settimo posto in classifica, braccato dal Wolfsburg di Magath, costretto al pari dal coriaceo Colonia, capace di portarsi in vantaggio con Radu al 34′ prima del definitivo pareggio del solito Grafite per VW boys. Chiudiamo la carrellata con l’importantissima vittoria in chiave salvezza del Bochum sul Karlsrhue. 2-0 e reti di Fuchs e Klimowicz.

  • Michael Vittori scrive:

    no…un sito sportivo, una raccolta di blog, ha linkato il tuo articolo perchè lo riteneva importante…siamo sempre più sboroni insomma……e se cerchi su yahoo bundesliga siamo in prima pagina, così come liga e premier league…

  • Marco Belegni scrive:

    Non credo di aver capito…Michael è opera tua? Illuminatemi…

  • Trackbacks

    Check out what others are saying about this post...
    1. […] Guarda Originale:  » Bundesliga: cade il Bayern ad Amburgo, Hoffenheim solo al comando […]



    Lascia un commento

    Dì la tua su questo articolo

    You must be Autenticato come to post a comment.

    -->