23/08/2017

L’Inter sbatte su Sereni, il Milan picchia la Lazio. Il Genoa vola ancora

febbraio 1, 2009 di  
Inserito in Serie A

sereni

Sereni stoppa la capolista

ROMA – Nella ventiduesima giornata i nerazzurri impattano con il Torino (1-1) e non riescono a sfruttare il passo falso della Juventus. Il Milan si rifà sotto con una grande vittoria all’Olimpico contro la Lazio (0-3). Ora è secondo a -6 dalla capolista. Criscito lancia il Genoa (1-0 al Palermo), mentre la Roma si infanga a Reggio Calabria (2-2). In chiave salvezza vittorie preziose di Atalanta (1-o al Catania) e Lecce (1-2 a Siena). Pareggio in Chievo-Sampdoria (1-1), la neve blocca Bologna-Fiorentina che verrà recuperata lunedì alle 15.

Atalanta-Catania 1-0
Dopo due ko consecutivi i padroni di casa ritrovano la vittoria ai danni di un Catania troppo rinunciatario e mai pericoloso.  Il protagonista dell’incontro è Guarente che con un tiro da fuori area concretizza la netta superiorità dei bergamaschi. Nella ripresa il raddoppio viene sfiorato in più occasioni ma è l’inesistente fuorigioco di Mascara al 49’ , trovatosi solo davanti a Consigli, a far discutere di più.
Chievo-Sampdoria 1-1
Pareggio vibrante tra due formazioni assetate di punti. I padroni di casa possono recriminare per il miglior gioco espresso soprattutto nella ripresa. I doriani nonostante il vantaggio firmato da Pazzini soffrono oltremodo e vengono raggiunti due minuti più tardi da Rigoni.

Genoa-Palermo 1-0
Non bastano i due pali del primo tempo e alcune straordinarie parate di Amelia per fermare la marcia del Genoa.  La resistenza del Palermo crolla all’ 88’ quando Criscito, al suo primo centro in serie A, appoggia in rete da pochi passi. Per gli uomini di Gasperini è la decima vittoria, oltre a tre pareggi , nelle ultime tredici gare interne.

criscito

Criscito fa volare il Genoa

Inter-Torino 1-1
I nerazzurri non riescono a sfruttare il passo falso fatto dalla Juve nell’anticipo e grazie anche a uno splendido Sereni  rientrano a casa con un solo punto. La rete di Bianchi illude un Torino tenace ma dopo il pareggio di Burdisso la gara vede una sola squadra in campo: l’Inter. Il Milan ora è -6.

Reggina-Roma 2-2
Su un terreno reso quasi impraticabile dal maltempo  i giallorossi compiono mezzo passo falso nella corsa alla qualificazione alla Champions League.  La doppietta di Pizarro, che ribalta il vantaggio amaranto di Corradi, non è infatti sufficiente per conquistare i tre punti.  A poco meno di nove minuti dalla fine, infatti, un destro maligno di Cozza fissa il punteggio sul 2 a 2.

Siena-Lecce 1-2
Preziosa vittoria del Lecce nonostante l’handicap dell’inferiorità numerica dovuta all’ espulsione di  Giacomazzi al 42’ del primo tempo.  Vanno in gol Tiribocchi e Castillo. Ai padroni di casa, che incassano la seconda sconfitta consecutiva, non basta Ghezzal.

Bologna-Fiorentina (Non disputata per neve, la gara verrà recuperata lunedì alle 15)

Lazio-Milan  0-3 (posticipo)
Dopo un primo tempo equilibrato deciso dal guizzo di Pato su assist dell’ottimo Beckham, nella ripresa il Milan domina in lungo e in largo. Ambrosini e Kakà fissano il risultato sul 3 a 0. La sconfitta dei biancocelesti  poteva essere anche più pesante e i tifosi hanno deciso di contestare sobbarcandoli di fischi.