20/11/2017

FA Cup: bene United e Chelsea, rimandate Liverpool e Arsenal

gennaio 27, 2009 di  
Inserito in Calcio Estero

cardiff

Cardiff stoppa l’Arsenal

Ferma la Premier League, in Inghilterra nel weekend si è disputato il quarto turno di FA Cup. Qualche sorpresa non è mancata, come ad esempio è capitato a Cardiff, dove i padroni di casa hanno bloccato meritatamente l’Arsenal di Arsene Wenger, sullo 0-0, costringendo i Gunners a disputare il replay. Anche il Liverpool è chiamato a rigiocare il derby con l’Everton, terminato 1-1: a Lescott, ha risposto il solito Gerrard, con la complicità del portiere dei Toffies, Howard.

Passaggio del turno agevole per il Chelsea, contro l’Ipswich Town, anche se Bruce era riuscito a pareggiare il gol iniziale dei Blues, da parte di Ballack. Il tedesco si ripete però anche nella ripresa e Lampard chiude i giochi nel finale (3-1).

Fatica invece il Manchester United contro l’ostico Tottenham, subito in svantaggio all’Old Trafford, grazie alla rete del russo Pavlyuchenko subito in avvio. Il botta e risposta dei Red Devils però è veemente e nel giro di un minuto, capovolgono il risultato con Scholes e l’ex Berbatov (2-1).

Grazie a Behrami ed al penalty trasformato da Noble, il West Ham di Zola approda al turno successivo, regolando a domicilio l’Hartlepool (0-2). Costretto al replay invece l’Aston Villa, bloccato con un pari a reti bianche dal sorprendente Doncaster (0-0). L’Hull City vince 2-0 in casa contro il Milwall (Turner e Ashbee i marcatori), mentre il Fulham è corsaro e si impone 2-4, ma faticando, contro il Kattering Town, grazie alle reti di Johnson e Zamora solo negli ultimissimi minuti.

Crolla al Fratton Park il Portsmouth, con lo Swansea City che passa il turno a sorpresa (0-2), mentre fa il suo dovere il Middlesbrough contro il Wolverhampton. I boro trovano il successo, con le reti di Alves e Emnes, dopo il gol del pari dei locali con Vokes (1-2). Chiudono il tabellone due sfide terminate in parità e quindi da giocare a campi invertiti: Sunderland-Blackburn 0-0 e W.B.A.-Burnley 2-2.