22/10/2017

Il Siena ritrova i tre punti. Frick affonda la Reggina

gennaio 18, 2009 di  
Inserito in Serie A

frick

100/o gol per Frick in Serie A
copyright flickr.com

SIENA – Nell’anticipo della 19/a giornata di Serie A il Siena torna a vincere dopo quattro sconfitte consecutive e lo fa con Mario Frick subentrato a uno spento Maccarone. L’ 1-0 finale contro la Reggina permette ai toscani di salire a quota 22 in classifica allontanando gli spettri della retrocessione, almeno per il momento.

Per calabresi, che non vincono dal 23 novembre scorso (Reggina-Atalanta 3-2, ndr), la situazione in classifica si fa sempre più delicata. 13 punti nel solo girone d’andata non sono tanti e se si vuole raggiungere la salvezza toccherà fare molto di più rispetto a quello fatto finora.

Primo tempo senza brividi quello che si vede al Franchi di Siena. I bianconeri giocano meglio e impongono il proprio ritmo, gli amaranto si difendono ordinatamente e di tanto in tanto provano a ripartire in contropiede. Alla fine si va al riposo senza nessuna emozione.
Nella ripresa il ribaltone. Il Siena va in affanno e la Reggina prende in mano il pallino del gioco. Al 2′ Manitta salva su Corradi con un riflesso straordinario. Qualche minuto Barillà calcia sul fondo da ottima posizione. I toscani reagiscono e all’11’ Portanova sbaglia clamorosamente da due passi. Nella Reggina, al 29′, l’ex Cozza rileva tra i fischi Corradi e un attimo dopo il Siena passa, con Frick che festeggia con l’abituale gesto del putt golfistico. Una mazzata, per gli ospiti, che al 34′ trovano ancora Manitta prontissimo prima su Brienza e poi su Cozza. Sono gli ultimi lampi di una gara giocata solo nel secondo tempo.

SIENA-REGGINA 1-0 (pt 0-0)
MARCATORE: Frick al 30′ st
SIENA (4-3-1-2): Manitta; Zuniga, Portanova, Brandao, Del Grosso; Vergassola, Codrea (14′ st Jarolim), Galloppa; Kharja (40′ st Barusso); Ghezzal, Maccarone (14′ st Frick). (Eleftheropoulos, Ficagna, Rossi, Calaiò). All.: Giampaolo.
REGGINA (4-4-2): Campagnolo; Lanzaro, Valdez (35′ st Krajcik), Santos, Costa; Sestu, Barreto, Carmona, Barrilà (32′ st Di Gennaro); Brienza, Corradi (29′ st Cozza). (Marino, Cirillo, Ceravolo, Viola). All.: Pillon.
ARBITRO: Giannoccaro di Lecce
NOTE: spettatori: 9.000. Ammoniti: Codrea, Lanzaro e Santos per gioco falloso. Angoli: 7-2 per il Siena. Recupero: 0′ e 3′.