21/09/2017

Il Rimini spezza il tabù del “Neri”

gennaio 17, 2009 di  
Inserito in Calcio in Romagna, Rimini, Serie B

ricchiuti

Ricchiuti stende il Cittadella
inthespot/copyright flickr.com

Rimini– Il Rimini torna a vincere tra le mura amiche dopo un digiuno che si perpetrava da ormai 5 gare interne (ultima vittoria biancorossa in casa il 28/10/2008 contro il Mantova di Mr. Costacurta).
Avvio frizzante dei padroni di casa che dopo soli 10′ trovano il vantaggio con il capitano Adrian Ricchiuti che capitalizza al meglio un’azione nello stretto con Vantaggiato battendo l’incolpevole portiere veneto Pierobon. A fine primo tempo, l’azione più pericolosa del Cittadella: Rossi crossa per De Gasperi che gira a rete di testa e colpisce il palo con Pugliesi immobile. Partita ricca di ribaltamenti di fronte ma povera di conclusioni vere e proprie. Verso fine primo tempo ci prova allora su punizione Daniele Vantaggiato senza inquadrare però lo specchio della porta. Seconda frazione di gioco che vede il Cittadella farsi più pericoloso e sopratutto a creare qualche grattacapo in più agli uomini di Mr. Seleghini che si chiudono a difesa del risultato e ripartono in contropiede con Docente che, ad una manciata di minuti dal termine della gara, si mangia letteralmente due ghiottissime occasioni a due passi dalla linea di porta. L’ultima emozione la regalano Milone e Cherubin che si fanno rispettivamente espellere dal direttore di gara Pierpaoli per reciproche scorrettezze.