19/08/2017

Ligue 1: anno nuovo, campionato nuovo

gennaio 13, 2009 di  
Inserito in Ligue 1 francese

Gourcuff show spinge il Bordeaux a ridosso del Lione

PARIGI- Inizia una nuova Ligue 1. La prima giornata del girone di ritorno ci regala un campionato riaperto, speriamo fino alla fine. Frena infatti il Lione in casa con il Lorient, continuando il trend negativo di fine 2008, mentre si fanno sotto le dirette inseguitrici: il Bordeaux travolge il PSG. Ora Benzema e company sono ad un solo punto dalla vetta. Anche il sorprendente Rennes si mette in scia alla capolista battendo il Grenoble. Un po’ più indietro, a -4, anche il Marsiglia, corsaro ad Auxerre.

Gourcuff show- L’ex milanista è il principale protagonista di giornata. Nel match clou contro il Paris S.G. infatti il fantasista girondino infila il quarto centro stagionale grazie ad una prodezza da fuori area. Ma è tutto il Bordeaux a girare: manovra corale, capacità di costruire gioco e capitalizzare le occasioni da gol. Il risultato è un 4-0 secco dove, oltre a Gourcuff e al solito Cavenaghi, spiccano le marcature di Diawara e dell’ex senese Menegazzo. Il primato ora è ad un solo punto con tutto il girone di ritorno da giocare. Vietato rilassarsi.

Lione in affanno- Già perchè la capolista, dopo un dicembre non proprio felice (4 punti in 3 partite), inizia l’anno nuovo con il freno a mano tirato, pareggiando con il solito coriaceo Lorient da trasferta. I merluzzi, dopo aver espugnato il Velodrome, escono imbattuti anche dallo Stade de Gerland. Passati in svantaggio al 9° grazie ad un gol di Ederson, non si sono persi d’animo, trovando il pareggio con Abriel al 42°.

sow

Sow e il Rennes, le più belle sorprese del torneo
reuters.com

Bene le inseguitrici- Detto del Bordeaux, passiamo a trattare delle outsider ruspanti. Non si ferma più è il Rennes: alzi la mano chi avrebbe pronosticato i bretoni a due punti dalla testa dopo 20 giornate e con un filotto (aperto) di 18 risultati utili consecutivi. Per battere il Grenoble basta il quarto gol consecutivo (considerando tutte le competizioni) di Moussa Sow.
Buon inizio di 2009 anche per il Marsiglia. L’Olympique si impone 2-0 ad Auxerre (che ora deve iniziare a guardarsi le spalle) grazie a Samassa e Valbuena, recupera il quarto posto ed è a 4 punti dal Lione. Tutto è possibile anche per gli uomini di Gerets, specie se si riesce a trovare un briciolo di continuità.
Ultimo, ma non ultimo, il Tolosa. L’altra rivelazione di stagione resta attaccata al treno che conta battendo con il minimo scarto il fanalino Le Havre a domicilio grazie ad un gol nel finale di Didot.

Le altre- In una giornata monca per i rinvii di Valenciennes-Caen, Le Mans-Lille, Nancy-Nizza indizi interessanti arrivano dal Nantes, che batte il Monaco 2-1 al Louis II ed esce (momentaneamente?) dal pantano della lotta salvezza e dal Sochaux, che nel 2009 pareggia già il numero di vittorie degli ultimi 6 mesi del 2008. La vittoria contro il Saint Etienne è infatti la seconda in campionato da un notevole slancio nella lotta per la salvezza. Ora soltanto due punti dividono le due squadre, che finisse oggi il campionato sarebbero l’ultima salva e la prima retrocessa…

clicca qui per vedere risultati Ligue 1 e classifica Ligue 1