20/09/2017

Processo GEA: si salvano un pò tutti

gennaio 8, 2009 di  
Inserito in Calcio news

moggi

Sentenza benevola per Moggi
copyright flickr.com

Dopo poco più di 2 anni ecco che dal processo GEA si cominciano a tirare le somme. L’unico sconfitto è il pm Palamara, le cui richieste sono state ignorate: 6 anni per Luciano Moggi, 5 per Alessandro Moggi, 3 anni e sei mesi per Franco Zavaglia, 2 anni e quatro mesi per Francesco Ceravolo, 1 anno e quattro mesi per Davide Lippi ed infine 8 mesi per Pasquale Gallo.
Ecco in cosa sono state commutate: per Moggi e suo figlio rispettivamente in 1 anno e sei mesi e in 1 anno e due mesi di carcere. Condannati per violenza privata e minaccia, caduta dunque l’accusa di associazione a delinquere. Ma i giudici della decima sezione penale, con a capo Luigi Fiasconaro, hanno deciso per la sospensione della pena, causa indulto: i fatti sono antecedenti al maggio 2006.  Assoluzione piena per tutti gli altri imputati.

Soddisfazione in aula, tutti contenti per le decisioni. Ma dallo scandalo più becero del calcio italiano ci si aspettava, per una volta, giustizia. In attesa delle sentenze che verranno emesse dal processo di Napoli.