23/09/2017

Ligue 1: Rallentamenti in testa, ne approfitta il Rennes

dicembre 2, 2008 di  
Inserito in Ligue 1 francese

Cheyrou castiga il PSG e fa volare il Rennes
maville.com

PARIGI- Giornata povera di gol, la sedicesima di Ligue 1. Appena 11. Poche le emozioni, tanti i pareggi, spesso a reti inviolate, merito anche dell’ondata di maltempo che a colpito il sud del paese trasalpino. Il leit motive è lo stesso per le tre grandi, che risentono degli impegni di coppa e sfornano prestazioni da sbadigli in campionato. Tanta anche la pioggia, come detto: a Nizza, la partita con il Grenoble viene sospesa per impraticabilità di campo. Chi approfitta delle déblacle altrui è il Rennes, al 14′ risultato utile di fila, che si prende la briga di vincere al Route de Lorient 1-0 con il Paris S.G. ammazzagrandi grazie ad un gol di Bruno Cheyrou al 44′. I bretoni sono ora al secondo posto a 5 lunghezze dal Lione in fuga.

Deludono le grandi- Come detto, Lione, Bordeaux e Marsiglia non vanno oltre scialbi 0-0. Se il pareggio dell’OM a Tolosa può essere nell’ordine delle cose, lionesi e girondini avevano di fronte le ultime due della classe, rispettivamente Valenciennes e Sochaux. La Champions porta via energie e punti preziosi, le piccole ringraziano e portano a casa… Pareggio anche per il Lille, altra squadra impegnata in Europa, in casa contro il Lorient. I merluzzi, dopo Marsiglia e Tolosa, raccolgono punti in un altra trasferta insidiosa. Succede tutto nel primo tempo: all’ 8′ Bastos porta in vantaggio i padroni di casa, al 34′ uno sfortunato autogol di Rami sancisce il definitivo 1-1.

Vittorie in trasferta per Saint Etienne e Nantes- Se in cima è stata una giornata di passaggio, in coda verts e canarini centrano due importanti vittorie in trasferta e respirano un po’. Gli uomini di Perrin vincono per la prima volta in trasferta a Nancy grazie ad un rigore di Machado e a Gigliotti. Di Dia il gol della bandiera lorenese. Il Nantes invece torna vincitore da Le Havre in un importante sfida salvezza grazie a Djordjevic e De Freitas e attendono nella prossima giornata il Lione capolista. Le Mans e Monaco vincono invece le sfide di metà classifica. I primi in casa contro il Caen (Maiga e Gervinho i marcatori), i secondi ad Auxerre grazie ad un gol di Pokrivac.