20/08/2017

Sassuolo, derby e secondo posto. Modena ultimo

novembre 24, 2008 di  
Inserito in Serie B

Doppio Noselli decide il derby

MODENA– Fino a qualche stagione fa, il Modena militava in A e il Sassuolo navigava nell’anonimato della C2. Oggi è tutto diverso. I neroverdi, sospinti dal cash della Mapei e dalle idee del suo staff, è la sorpresa della serie cadetta, mentre i canarini annaspano sul fondo della classifica. Il tris del Sassuolo nel primo storico derby modenese, dunque, era quasi pronosticabile.

Derby senza storia– Troppo forte la formazione di Mandorlini per quella di Zoratto. Ai padroni di casa, infatti, bastano due minuti per sbloccare il derby: fuga di Salvetti sulla sinistra e pallone perfetto per Noselli che castiga Frezzolini. Ci si aspetta la reazione del Modena che però non arriva. Anzi, sono ancora i neroverdi a colpire con un azione fotocopia del primo gol. L’ex cesenate è come prima l’assist man, l’ex Mantova il rifinitore. E’ soltanto il 34′ ma è già notte fonda per il fanalino di coda. La ripresa diventa pura accademia, i neroverdi amministrano il match con facilità irrisoria. E nel finale la festa diventa totale con il tris di Zampagna, abile ad inzuccare un traversone di Masucci. Il Braglia di fede gialloblù è ammutolito, quello neroverde in estasi. Il Sassuolo sale al 2° posto solitario alle spalle del Grosseto, il Modena sprofonda all’ultimo posto.