24/09/2017

Tornano Cudicini e Roma, in gol Rossi e Toni. Respira Zola

novembre 19, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero, Italiani all'estero

Toni ancora in gol
copyright flickr.com

ROMA – Torna come di consueto l’appuntamento con gli italiani all’estero. Weekend in parte positivo per i nostri connazionali impegnati nei campionati europei. Si rivedono in campo Cudicini e Roma, mentre vanno in rete i soliti Toni e Giuseppe Rossi. Torna dal primo minuto Donati, mentre Zola respira dopo le quattro sconfitte di fila.
Questo il quadro completo torneo per torneo.

INGHILTERRA – Torna a difendere la porta del Chelsea Carlo Cudicini che passa un pomeriggio tranquillo, come tutto il reparto difensivo dei Blues. Dopo quattro sconfitte consecutive, Gianfranco Zola rivedere uno spiraglio. Il suo West Ham, dove Di Michele rimane tutta la gara in panchina, pareggia 0-0 con il Portsmouth. Panchina anche per Dossena nel Liverpool che vince a Bolton.

GERMANIA – Ancora in rete Luca Toni, che sempre aver ritrovato la forma della scorsa stagione, nel 2-2 finale tra Bayern e Borussia. Panchina per Oddo. Stessa sorte per Zaccardo nel Wolfsburg che perde in casa dell’ Hoffenheim. Gara tutto sommato sufficiente per Barzagli che soffre, al pari dei compagni di reparto, la micidiale velocità del tridente dell’Hoffenheim (Obasi-Ibisevic-Ba).

7°gol per Rossi
lottosport/copyright flickr.com

SPAGNA – Vince solo Enzo Maresca tra gli italiani impegnati nella Liga spagnola. Il suo Siviglia, infatti, si impone 2-0 sul campo del Getafe con una buona prova per l’ex juventino. Al Villareal non basta il settimo gol in stagione di Giuseppe Rossi. I gialli, infatti, non vanno oltre il 2-2 col Malaga. Sabato nero, invece, per Cannavaro e Moretti che perdono rispettivamente col Valladolid e lo Sporting Gijon. Prestazioni da dimenticare per i due.

FRANCIA – Nel Monaco si rivede tra i pali Flavio Roma. Il portiere si rende protagonista di grandi interventi ma nulla può sui due gol che segnano la sconfitta della squadra monegasca. Non convocato, invece, Legati. Panchina per Grosso nel big match della Ligue 1 tra il Lione e il Bordeaux.

SCOZIA – Finalmente titolare Massimo Donati nella vittoria del Celtic sul campo dell’Hamilton. Schiarato dal primo minuto anche Pascali che vince col suo Kilmarnock (2-0 sul Dundee United) e si avvicina al quarto posto.

SVIZZERA – Solita panchina per Guatelli nell’1-1 dello Zurigo a Basilea. Vittoria esterna, invece, il Bellinzona della colonia italiana. Scendono in campo il portiere Bucchi e i difensori Raso e La Rocca, mentre Miccolis entra nel finale di gara. In panchina, il secondo portiere Gritti. Assenti Conti, Belotti, Carbone e Ferrazza. Dilaga 6-1 il Lucerna di Ravasi che gioca per 70’.

ROMANIA – Due italiani al terzo posto. Il Cluj di Trombetta batte 2-0 l’Arges Pitesti e affianca a quota 26 punti l’Universitatea Craiova di Niccolò Napoli, che non va oltre lo 0-0 interno con il temutissimo Rapid Bucarest.

SLOVENIA – L’Interblock Lubiana di Alberto Bigon pareggia tra le mura amiche 1-1 con l’NK Publikum e fallisce l’avvicinamento al terzo posto.

BELGIO – Mirri assente per squalifica nello 0-0 del Mons con il Mechelen. Migliore non convocato.

OLANDA – Indisponibile per infortunio Pellè nell’1-1 dell’Az Alkmaar contro il Vitesse.

TURCHIA – Normale amministrazione per De Sanctis, fresco di convocazione in nazionale, nel Galatasaray che vince il derby per 2-0 contro l’Istanbul Buyuksehir.

RUSSIA – Sempre panchina per Pelizzoli nel Lokomotiv che vince 3-2 il derby con il Mosca FC.