24/09/2017

Carling Cup: Chelsea fuori a sorpresa, incubo Spurs per il Liverpool

novembre 12, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero

Akinbiyi dà il ‘la’ all’impresa del Burnley
football.co.uk

LONDRA– Destino comune. E’ quello che sembra accomunare Chelsea e Liverpool in questo pazzo autunno inglese. In fuga a braccetto in Premier League, vengono entrambe sbattute fuori anzitempo -al quarto turno- in Carling Cup. Ma se la sconfitta dei Reds con la loro bestia nera stagionale -il Tottenham- ci sta tutta, il tonfo casalingo del Chelsea ha del clamoroso come quello del Real in coppa del Re. Per fortuna che solo in Italia si snobba la coppa nazionale…

Vittime eccellenti– In riva al Mersey si potranno consolare con un dato inoppugnabile: questa è stata l’ultima ‘gita’ al White Hart Lane. A meno che il calendario di FA Cup non giochi brutti scherzi…Il Tottenham dello stregone Redknapp (ormai tocca chiamarlo così dopo la 5° vittoria in 6 gare con tanto di 18 reti segnate) si prende infatti lo sfizio di battere ancora la formazione di Benitez dopo averle tolto l’imbattibilità stagionale. Mattatore della serata, come già era successo in campionato, Pavlyuchenko. Il bomber russo firma una doppietta ben coadiuvato dal giovane Campbell, due reti anche per lui. Inutili i gol di Plessis e Hyypia per gli ospiti. Nel Liverpool ampiamente rimaneggiato si è rivisto Fernando Torres, ma lo spagnolo -un pò come tutti i compagni di squadra- non ha inciso. Gli Spurs, invece, potranno continuare a difendere il titolo conquistato la scorsa primavera.
Clamoroso il tonfo dei Blues contro il Burnley, squadra di seconda divisione. Anche Scolari applica un ampio turnover e si affida al rientro di un lungodegente come Drogba. L’ivoriano, a differenza di Torres, ripaga la fiducia del tecnico con il gol del vantaggio. Match in discesa? Solo all’apparenza, perchè l’undici di Scolari non chiude i conti e al 70′ arriva la doccia gelata ad opera di Akinbiyi. La partita si trascina fino ai rigori, dove la spunta il Burnley. Decisivo l’errore di Mikel, Chelsea eliminato a sorpresa.
Chiude il quadro della serata la vittoria esterna del Blackburn sul campo del Sunderland.

Ecco il quadro completo degli ottavi:

Chelsea-Burnley 4-5 d.c.r (1-1)
Tottenham-Liverpool 4-2
Arsenal-Wigan 3-0
Manchester Utd-QPR 1-0
Sunderland-Blackburn 1-2
Derby 2-1 Leeds
Stoke 2-0 Rotherham
Swansea 0-1 Watford