23/09/2017

Posticipo B: Parma-Bari 1-1

novembre 10, 2008 di  
Inserito in Bari, Parma, Serie B

Buon punto per il Bari

PARMA– Finisce senza vincitori nè vinti il posticipo della 13° giornata di serie B tra Parma e Bari. Ducali e galletti si dividono dunque la posta in palio: i primi rimangono in zona play-off, i secondi perdono la ghiotta opportunità di far un balzo nei quartieri alti della classifica e subiscono i fischi di un Tardini deluso.

Barreto risponde a Pisanu– Succede tutto nel primo tempo. La partenza dei padroni di casa è bruciante: al 9′ su cross di Leon il rientrante Falcone -era assente da due mesi- trova il guizzo giusto ma il tocco decisivo da due passi è di Pisanu. Il dominio ducale dura 20 minuti, poi sale in cattedra il Bari. Colombo, Barreto ed uno scatenato Kamata vanno a sbattere su Pavarini sino all’episodio chiave del 33′. L’estremo degli emiliani commette una grossa ingenuità sbagliando l’uscita e travolgendo il migliore in campo dei galletti: rigore e ammonizione. Barreto non perdona, terzo centro consecutivo dal dischetto per lui. Il Parma accusa il colpo e poco dopo rischia la capitolazione su contropiede del brasiliano stesso. E Falcone, già ammonito, viene graziato per ben due volte da Valeri per falli sanzionabili con l’ammonizione. Nella ripresa la stanchezza affiora e i ritmi s’abbassano. L’unico episodio rilevante è un gol annullato a Lucarelli al 68′, ma il pari rimane tale e il Parma esce tra i fischi.