18/11/2017

Rossi-show in Spagna. Ko Dossena, pari Zola. Doppio assist per Pellé

novembre 4, 2008 di  
Inserito in Calcio Estero, Italiani all'estero

ROMA – Torna la rubrica settimanale di solocalcio.com dedicata agli italiani all’estero. Weekend povero di soddisfazioni per i nostri connazionali impegnati nei vari tornei d’Europa. In Spagna sorride solo Giuseppe Rossi, mentre in Romania grandi emozioni per il Cluj di Trombetta. Questo il quadro completo torneo per torneo.

INGHILTERRA – Perde la capolista Liverpool contro il Tottenham ma Dossena gioca una buona partita in fase difensiva. A Valanga il Chelsea sul Sunderland con Cudicini in tribuna. Una punizione dell’egiziano Mido priva al West Ham di Gianfranco Zola la gioia della vittoria. Finisce 1-1 contro il Middlesbrough con Di Michele in panchina per tutta la gara.

Rossi show a Bilbao
lottosport/copyright flickr.com

SPAGNA – In Spagna ci pensa Giuseppe Rossi a tener su il morale della colonia italiana. L’azzurro segna con freddezza e manda in rete anche Pires nel Villarreal che passa a Bilbao. Non va oltre l’1-1 il Real Madrid sul terreno dell’Almeria. Prova discreta per Fabio Cannavaro tornato al centro della difesa. Gara non eccelsa anche per Emiliano Moretti che cade in quel di Santander per 2-4. Il laterale viene sostituito sull’1-2. Sostituito ma prova sufficiente per Maresca che cade a Valladolid col suo Siviglia.

GERMANIA – Prova modesta per Zaccardo e Barzagli, entrambi titolari, nella sconfitta del Wolfsburg in casa del Leverkusen. Panchina, invece, per Oddo nel 3-1 del Bayern Monaco sull’Arminia. Ancora infortunato Luca Toni.

FRANCIA – Ligue 1 senza italiani nel weekend. Solo panchina, infatti, per Grosso (Lione) e Roma (Monaco). Nemmeno convocato Legati (Monaco).

SCOZIA – Sconfitta per Pascali e il suo Kilmarnock contro l’Aberdeen. Ottima la prova del nostro connazionale che va anche vicino al gol. Si rivede in campo nello 0-2 del Celtic sul Hearts anche Massimo Donati, ma l’ex atalantino entra in campo a risultato acquisito.

Pellè rinasce in terra d’Olanda

OLANDA – Rinasce Pellé nel 3-3 dell’Az sul campo dell’Heerenveen. Due assist per lui e primo posto in classifica insieme ad Ajax e Nac Breda.

BELGIO – Mirri protagonista nel pareggio per 0-0 del Mons a Lokeren. L’italiano rischia anche l’autogol quando devia verso la propria porta un tiro di Mbayo.

SVIZZERA – Clamorosa sconfitta per 1-0 del Bellinzona della colonia italiana a Lucerna contro una formazione che non aveva ancora vinto in campionato. In campo vanno il portiere Bucchi e, nei minuti finali, il centrocampista Conti. In panchina, il secondo portiere Gritti e i difensori Miccolis e Raso. Squalificato La Rocca, non convocati Belotti, Carbone e Ferrazza. Va in panchina Guatelli nel 2-2 dello Zurigo col Young Boys.

ROMANIA – Due volte in vantaggio, due volte raggiunta. E’ la sintesi del 2-2 dell’Univesitatea Craiova di Niccolò Napoli al quale sfuma anche il terzo posto solitario in campionato. Ottima vittoria, invece, per il Cluj di Trombetta che va a conquistare i tre punti sul campo dell’Unirea, seconda in classifica.

SLOVENIA – Occasione mancata per Bigon. L’Interblock pareggia 0-0 contro il Domzale e non sale al secondo posto in classifica.

TURCHIA – Un gol subito su rigore e ordinaria amministrazione per De Sanctis nel Galatasaray che passa per 3-1 contro il Gaziantespor.

RUSSIA – Sconfitta interna nel derby per il  Lokomotiv Mosca che perde 0-1 contro la Dinamo. Sempre panchina per Pelizzoli.