19/11/2017

Crolla la Pro Patria, aggancio del Novara

ottobre 27, 2008 di  
Inserito in Cesena Calcio, Lega Pro

Lume, che pokerissimo!

Girone A. Continua il crollo della Pro Patria. Dopo l’avvio esaltante, la Pro crolla a Lumezzane: 5-1 per i padroni di casa, nel risultato più clamoroso per proporzioni di questa giornata. Che il sogno sia finito? Approfitta del passo falso il Novara, che aggancia la capolista in vetta, con Rubino e Sinigaglia che firmano il successo casalingo contro il Venezia. Importanti vittorie anche per le seconde della classe: la Cremonese si porta a 3 punti dal vertice in coabitazione con il Padova. I grigiorossi superano 2-1 il Legnano, mentre i padovani, grazie alla rete di Di Nardo, superano un Cesena che sembrava lanciatissimo, ma che, dopo questa sconfitta, sembra ancora atteso alla prova del nove. Festeggia anche il Pergocrema, che con il gol di Florean, sbanca Portogruaro e conquista l’unico successo esterno della giornata. Tutte le restanti partite terminano in pareggio. La Reggiana rimonta per due volte il Monza, mentre VeronaLecco finisce a reti bianche. Due gol a tempo scaduto salvano il Ravenna e la Spal: Trotta evita la sconfitta dei giallorossi in casa contro la Samb, mentre Zamboni in pieno recupero regala un punto ai ragazzi di Dolcetti, contro la Pro Sesto.

Girone B. Un buon Foligno blocca l’Arezzo in casa propria e permette al Crotone ed alle altre inseguitrici di rifarsi sotto. La seconda in classifica regola 3-0 la Ternana, ma molto meno facilmente di quanto lascia intendere il risultato, poichè gli umbri resistono fino a metà ripresa. Perdono una buona occasione il Gallipoli, battuto 2-1 a Pescara, e il Foggia, che cade a Marcianise, per un gol di Innocenti. Bene il Benevento di un super Clemente, che conquista i tre punti a Pistoia e risale la classifica. Vittoria anche per il Sorrento, che batte la Cavese con la rete di Agnelli, mentre è un gran Perugia, quello che si impone per 3-0 sul Taranto, con una tripletta di Mazzeo. Ricca di reti ed emozioni PaganeseLanciano terminata 3-2 per i padroni di casa, mentre Juve StabiaPotenza termina 0-0 tra gli sbadigli.

Lascia un commento

Dì la tua su questo articolo

You must be Autenticato come to post a comment.

-->