16/08/2017

Super Bizzarri, il Catania strappa un punto a Siena

ottobre 26, 2008 di  
Inserito in Serie A

Bizzarri insuperabile a Siena
calciocatania.com/copyright flickr.com

SIENA– Continua il buon momento del Catania. I ragazzi di Zenga strappano un punto a Siena, in una gara in cui i siciliani non hanno brillato e sul piano del gioco sono stati messi in difficoltà dalle iniziative dei padroni di casa che, per buona parte di match, hanno avuto sempre il pallino del gioco.

Se il Catania non ha sbandato, grande merito va al portiere Bizzarri, autore di diverse parate decisive, in particolare su Maccarone, che nel primo tempo può portare in vantaggio i bianconeri in tre occasioni, ma l’estremo difensore argentino è bravissimo su Big Mac.

Nella ripresa il copione non cambia, con lo stesso protagonista (Bizzarri), ma un comprimario diverso (Ghezzal): la trama però è sempre la stessa, con il Siena che domina, ma non segna, per le belle parate del proprio portiere.

Entra Calaiò al posto di Maccarone ed al 30′ riesce ad esorcizzare quella porta che sembrava stregata, con un colpo di testa su traversone di Del Grosso. Il vantaggio però dura solo 5′, perchè lo stesso Calaiò serve Paolucci in contropiede con un retropassaggio errato: l’attaccante cresciuto nel vivaio della Juventus, fa secco Ficagna e si fa stendere da Curci, guadagnandosi un rigore, che Mascara non fallisce. Il Siena prova il forcing finale, ma non ottiene nulla, rimpiangendo le occasioni buttate via durante tutta una gara che è stata dominata territorialmente.

-clicca qui per vedere risultati serie A e classifica serie A