18/08/2017

Colpo Samp a Belgrado

ottobre 24, 2008 di  
Inserito in Europa League, Sampdoria

parma.theoffside.com

Dessena decisivo a Belgrado
parma.theoffside.com

BELGRADO– L’insidiossima trasferta di Belgrado si trasforma a sorpresa nella panacea ai mali della Samp. La formazione di Mazzarri, infatti, dimentica per una notte i mali d’inizio stagione uscendo vincente dalla bolgia di Belgrado. Inizia dunque nel migliore dei modi il duro gironcino di Uefa con la speranza che anche in campionato le cose inizino ad andare meglio.

Difficoltà– Per il difficile debutto nel girone, Mazzarri schiera l’undici tipo con Cassano libero di svariare dietro a Bonazzoli e dar una mano al centrocampo. La mediana blucerchiata è foltissima poichè ha il preciso scopo di assorbire la prevista pressione del Partizan. Tale pressione condita da molto possesso palla non impensierisce però eccessivamente Castellazzi. La Samp, invece, colpisce cinicamente alla prima occasione, merito della fantasia di Cassano. Il talento barese beffa un difensore con un tunnel, serve Delvecchio che a sua volta tocca per la facile finalizzazione di Bonazzoli. L’ariete, dopo i gol al Kaunas nel primo turno, conferma il suo feeling con l’Europa. La reazione della formazione di Jokanovic è veemente, ma son ancora i blucerchiati ad andar vicino al raddoppio con Cassano. Al 33, però, arriva il giusto pari: Accardi sbaglia e Diarra castiga Castellazzi. Gli ultimi minuti del primo tempo e i primi del secondo diventano un inferno per la Samp, i 28000 del Partizan spingono i padroni di casa all’assalto.

La svolta– I serbi, però, difettano in fase difensiva. E così al 55′ il match cambia volto. Il cross di Stankevicius dalla destra non è un iraddidio, ma Miljkovic, nel tentativo di liberare, lo trasforma in oro colato per Dessena. Il nuovo vantaggio dà tranquillità ai doriani che non soffrono più la pressione serba. Anzi, è ancora l’autore del 2-1 ad andare vicino al gol. Mazzarri si prende anche il lusso di sostituire Cassano con Bellucci e può incassare con soddisfazione un successo pesante nel cammino europeo. La Samp tornerà in campo tra un mese, il 27 novembre con lo Stoccarda, poichè riposerà alla 2° giornata; potrà dunque dedicarsi anima e corpo al campionato. Ci vuole proprio.

-clicca qui per vedere risultati coppa Uefa e classifiche gironi coppa Uefa