20/09/2017

Qualificazioni Mondiali: Bielsa si vendica, vola il Paraguay

ottobre 16, 2008 di  
Inserito in Mondiali 2010

carolina.inme/copyright flickr.com

Orellana firma la 1° storica vittoria cilena sull’Argentina
carolina.inme/copyright flickr.com

Ferme Africa e Oceania, ecco cosa è successo in questo turno di partite di qualificazione a Sudafrica 2010 negli altri continenti extraeuropei.

Asia- Il continente asiatico, fermo sabato scorso, ha giocato ieri sera. Due gironi da 5 squadre, contano soltanto i primi due posti; mentre le terze di ciascun girone spareggeranno tra loro e con la Nuova Zelanda. Ieri si è giocato il terzo turno. Poche le sorprese: nel Girone A l’Australia di Verbeek si è imposta in casa sul Qatar dei naturalizzati per 4-0 (Culina,  doppietta di Emerton e Kennedy) mentre stecca in casa il Giappone, fermato sull’1-1 dall’Uzbekistan. In classifica guidano gli Aussies con 6 punti, seguono Giappone e Qatar con 4, Bahrein e Uzbekistan ultimi con un punto.

Nel Girone B vincono le favorite: l’Iran si impone in casa sulla Corea del Nord per 2-1 mentre la Corea del Sud vince 4-1 sugli Emirati Arabi Uniti. In classifica tutto apertissimo: Iran, Arabia Saudita e le due Coree sono tutte a 4 punti, mentre gli Emirati Arabi chiudono a 0.

Concacaf (Nord, Centro America e Caraibi)- Qui si è giocato il quinto (e penultimo) turno di qualificazione all’esagonale finale. In palio 3 posti per il Sudafrica, mentre la quarta spareggerà con la quinta del Sud America. Dopo Stati Uniti e Costa Rica, anche El Salvador si qualifica per l’ultimo atto. Continua invece il momento no del Messico che si è fatto imporre il pari  dal Canada. Questo il quadro dei risultati:

Girone A
Cuba-Guatemala 2-1
Trinidad&Tobago-Stati Uniti 2-1
Classifica: Stati Uniti 12, Trinidad 8, Guatemala 5, Cuba 3
Girone B
Giamaica-Honduras 1-0
Canada-Messico 2-2
Classifica: Messico 10, Honduras 9, Giamaica 7, Canada 2
Girone C
Costa Rica-Haiti 2-0
El Salvador-Suriname 3-0
Classifica: Costa Rica 15, El Salvador 10, Haiti 2, Suriname 1

Sud America- Continua la cavalcata del Paraguay, sempre più solo in testa al gruppo. La vittoria in casa sul Perù fanalino è firmata da Benitez, ma le buone notizie arrivano da Rio de Janeiro, dove il Brasile continua a non far risultato in casa: scialbo 0-0 con la Colombia. Ancora peggio l’Argentina. La Seleccion le prende a Santiago dal Cile dell’ex Bielsa. Il gol vittoria è di Orellana. Chi sfrutta il turno interno è il Venezuela che batte 3-1 in rimonta l’Ecuador, inguaiandolo nella lotta ai primi 4 posti. Malino anche l’Uruguay: la Celeste non va oltre il pari nella rarefatta aria di La Paz, principale alleata della modesta formazione boliviana capace di portarsi sul 2-0 all’intervallo (doppietta di Marcelo Moreno) e di farsi recuperare nella ripresa (reti di Bueno del “Loco” Abreu). Un punto alla fine non è da buttar via…

Classifica: Paraguay 23, Brasile 17, Argentina 16, Cile 16, Uruguay 13, Ecuador 12, Colombia 11, Venezuela 10, Bolivia 9, Perù 7

Lascia un commento

Dì la tua su questo articolo

You must be Autenticato come to post a comment.

-->