23/09/2017

Brescia-Parma, pari tra deluse. Eder piega l’Ancona

settembre 29, 2008 di  
Inserito in Brescia, Parma, Serie B

Un gol ed emozioni ridotte al contagocce nel doppio posticipo della 6°giornata della serie B. Un gol, per altro, giunto su un rigore dubbio. 0-0 da sbadigli, invece, nell’attesissima sfida tra big tra Brescia e Parma.

frosinone

Va al Frosinone il posticipo della sesta

Frosinone-Ancona 1-0. La chiave del match al 2′ di recupero del 1°tempo. Contatto veniale Dedic-Rincon in area, ma il giovane fischietto Calvarese opta senza ripensamenti -sbagliando- per il rigore. Eder spiazza Sirigu firmando il 4° centro stagionale. Prima davvero poco da registrare, con una punizione pericolosa dello stesso brasiliano da una parte e la conclusione debole di Mastronunzio dall’altra. La Vipera è troppo isolata in avanti e i ciociari controllano agevolmente l’incontro. L’unico sussulto ospite è una conclusione ravvicinata di Soddimo ben respinta da Sicignano, poi è sempre Eder a sfiorare il raddoppio. Con questo successo i ciociari salgono a quota 8.

Brescia-Parma 0-0. Per Sonetti era la prima, per Cagni probabilmente l’ultima spiaggia. Un match dall’importanza capitale che, però, come spesso accade in questi casi, partorisce il classico topolino. Anche perchè le due sfidanti, due presunte pretendenti alla promozione, confermano gli imbarazzi d’inizio stagione e tutti i loro attuali limiti. Sonetti ha delle attenuanti, viste le 4 pesanti assenze- Caracciolo,  Possanzini, Zambelli e Baronio- Cagni no. La partita è decisamente noiosa, soporifera, le uniche sortite offensive degne di nota sono firmate Zambrella e Reginaldo. Decisamente troppo poco per sperare di portare a casa l’intera posta in palio. Finisce così con uno scontato 0-0 che non cambia classifica e destino delle big. Ma potrebbe cambiare la guida tecnica dei ducali così com’è già successo alle rondinelle.

Lascia un commento

Dì la tua su questo articolo

You must be Autenticato come to post a comment.

-->