19/08/2017

Tutti i numeri e le curiosità della terza giornata di Serie A

settembre 20, 2008 di  
Inserito in Calcio news, Serie A

Buffon guida la difesa A
Fornasari/copyright flickr.com

ROMA –Dopo la “tre giorni” europea riparte la serie A con la terza giornata e con tutte le curiosità e le statistiche che essa porta con sé.

CAGLIARI – JUVENTUS
La Juventus non perde in gare ufficiali da 12 gare (l’ultima sconfitta risale al 4 maggio 2008, Siena-Juventus 1-0, ndr) e va a segno da altrettante partite. Il Cagliari, invece, non fa centro in gare ufficiali da 239’, ovvero dal 31’ di Cagliari-Lazio 1-4 del 31 agosto scorso. Lo scorso anno al Sant’Elia la Juve vinse 3-2 tra le polemiche.

CATANIA – ATALANTA
Si parte già da un dato record: è la sfida tra le due compagini che hanno subito più cartellini fino ad ora (10 per i siciliani, 7 per i bergamaschi). Gli uomini di Del Neri, tra vecchia e nuova stagione, arrivano al Massimino con un filotto di 4 vittorie consecutive, non subendo gol in gare ufficiali dalla partita di Coppa Italia vinta col Modena (2-1, ndr) il 23 agosto scorso (rete di Bruno su rigore al 35’pt, ndr). Gli etnei, dal canto loro, non subiscono reti in casa in gare ufficiali dal 23 agosto scorso (Coppa Italia, Catania-Parma 2-1, ndr). Tra vecchia e nuova stagione i rossazzurri vanno a segno da 10 gare consecutive.

FIORENTINA – BOLOGNA
Dall’ultima volta che il Bologna vinse a Firenze sono passati 19 anni (5 novembre 1989, 0-1, ndr), da allora si sono disputati 9 incontri ufficiali con un bilancio di 4 vittorie viola e 5 pareggi. I padroni di casa non perdono al Franchi in campionato da 14 gare ufficiali (l’ultima sconfitta: 3 febbraio 2008, Fiorentina-Milan 0-1, ndr). Nel Bologna Marazzina (se dovesse giocare) raggiungerebbe quota 100 presenze con la maglia degli emiliani. 99, invece, le sconfitte in carriera per il tecnico rossoblu Daniele Arrigoni.

LECCE – SIENA
Via del Mare stregato per la squadra senese: nei sei precedenti ufficiali il Lecce si è imposto per 3 volte, mentre nelle restanti tre gare altrettanti pareggi. La squadra salentina ha la porta inviolata in casa dal 22 aprile 2006 (Lecce-Treviso 1-1, ndr). Non può sorridere di certo il Siena che nelle ultime 11 gare ufficiali (tra vecchia stagione e nuova) ha vinto una sola volta in trasferta (Empoli-Siena 0-2, ndr). Per il resto 6 pareggi e 4 sconfitte.

Il capocannoniere Zarate
ClaudioPasquazi/Grazianeri /copyright flickr.com

MILAN – LAZIO
E’ il big match della giornata. Un testa-coda impensabile solo due un mese fa. Ai rossoneri spaventa soprattutto il reparto difensivo: solo in una delle ultime 17 gare di campionato il Milan non ha subito gol (22 marzo 2008, 1-0 al Torino, ndr) per un totale complessivo di 25 reti incassate. La Lazio (tra vecchia e nuova stagione) è reduce da 5 successi di fila e trova in Zarate l’uomo gol di questa inizio di stagione (3 reti in due partite). 100/a gara in maglia rossonera per Jankulovski. Festa anche per Shevchenko. Se l’ucraino dovesse scendere in campo arriverebbe a quota 300 col diavolo.

PALERMO – GENOA
Si parte dal 2-3 dello scorso anno che il Grifone inflisse al Palermo in casa. L’ultima vittoria in serie A dei padroni di casa risale addirittura al 14 ottobre del 1956 quando dopo 8′ di gioco Vicariotto mise il proprio sigillo sulla gara. Molti gli ex da entrambe le parti: Gasbarroni, Modesto e Jankovic per il Genoa; Bovo, Nocerino e Tedesco per il Palermo.

ROMA – REGGINA
Mai un pareggio nelle 8 gare ufficiali disputate sul terreno dell’Olimpico (6 vittorie per i giallorossi, 2 per gli amaranto). La Roma va a segno tra le mura amiche da 17 turni per un totale di 34 reti realizzate. La Reggina, invece, subisce reti in trasferta da 16 partite ufficiali consecutive. L’ultima volta che la porta calabrese rimase inviolata avvenne il 28 ottobre 2007 (Siena-Reggina 0-0, ndr). Amaranto in gol da 10 gare ufficiali consecutive. 100/a presenza in Serie A per il portiere brasiliano della Roma, Doni (l’esordio il 23 ottobre 2005, Roma-Lazio 1-1, ndr).

SAMPDORIA – CHIEVO
219: questi i minuti a secco di gol del Chievo in trasferta. L’ultima rete risale al 13 maggio 2007 (Reggina-Chievo 1-1, ndr). Nelle 14 gare giocate tra Genova e Verona la Samp solo nel primo confronto assoluto non ha segnato contro i veneti: 0-0 al Marassi (31 ottobre 1999, ndr). Nelle seguenti 13 gare i blucerchiati sono sempre andati in gol per un totale di 18 reti.

TORINO – INTER
Bilancio tragico per il Torino nelle partite casalinghe contro i nerazzurri: l’ultima vittoria risale al 27 febbraio 1994 (2-0, ndr). Da allora l’Inter ha sempre vinto (7 volte) subendo una sola rete. Non è di conforto il quadro delle ultime 9 uscite casalinghe dei granata: 4 vittorie e 5 sconfitte. I nerazzurri, invece, non hanno segnato solo in una delle ultime 18 gare ufficiali disputate, tra vecchia e nuova stagione (16 aprile 2008, Coppa Italia, Inter-Lazio 0-0, ndr).

UDINESE – NAPOLI
Sfida numero 30 tra friulani e partenopei. Sono 29 i precedenti al Friuli: 10 successi dei bianconeri, 15 pareggi e 4 vittorie degli azzurri. L’ultima volta finì 5-0 per gli uomini di Reja (2 settembre 2007, ndr). Napoli in gol da 10 gare ufficiali consecutive, per un totale di 21 marcature. L’ultimo stop risale al 27 aprile scorso, 0-0 casalingo contro il Siena in campionato. Un solo pareggio, invece, per l’Udinese nelle ultime 13 uscite ufficiali (tra vecchia e nuova stagione), 6 i successi, 6 le sconfitte.

  • admin scrive:

    fatto……ho messo la tua….

  • Antonio Farinola scrive:

    si hop preso tutte le precauzioni del caso, ma nulla… quindi… ho optato per “non fare ulteriori danni” 😀

    Se riesci a mettere tu le foto te ne sarei grato, perchè ora devo scappare

  • admin scrive:

    il justify va tolto se poi metti la foto…

  • Michael Vittori scrive:

    6 entrato con explorer e user solocalcio??hai tolto il giustificato…??

  • Antonio Farinola scrive:

    Ci rinuncio!!! Non ci son riuscito! :( Eppure ho fatto come mi dicevi… :(

  • Michael Vittori scrive:

    Magico…..stai mettendo anche la foto vedo…auguri…..:-P

  • Lascia un commento

    Dì la tua su questo articolo

    You must be Autenticato come to post a comment.

    -->